ULTIM'ORA

Dal 18 allenamenti collettivi. Ancora dubbi sui campionati!

314.0.844924303-kUXB-U31801183776793olE-656x492@Corriere-Web-Sezioni

di Paolo Paoletti - Si sapeva, adesso è ufciale: lo individuale potrà riprendere dal 4 maggio. Le discipline a squadre dal 18. Tra queste il per cui però solo a ne maggio si avrà contezza della possibile ripartenza dei campionati. Dif.
Maggio sarà il test decisivo. Sotto controllo la dei contagi. Già oggi aumentati a o e come anticipato dal Premier Conte, atteso nelle pme due settimane.
Il potrà convivere con il virus? No, non è possibile. Si forzerà la situazione per ridare il agli italiani? Credo di no.
Il rischio è troppo alto e strideree con le scuole chiuse e migli di famiglie italiane in difcoltà dovendo riprendere il lavoro senza avere a chi lasciare i gli.
Questa ripresa degli allenamenti al momento sa tanto di giusticativo per i delle pay-tivù. E non è neanche giusto che , Dazn, Mediaset e Rai paghino per un prodotto che non ricevono. Specialmente per la Rai che vive anche di canone pulico!
Spadafora è in un vicolo cieco. Solo di tamponi ne serviranno migli al giorno e meno male che Conte ha preannunciato un prezzo imposto di 0,50 per le mascherine, per cui si eviterà anche l’ìva per tenere basso il costo.
La mia impressione e che la ripresa della serie A è ancora lontana, se ci sarà. Molto dipende dalla risposta della di contagio e se malauguratamente si dovessero ammalare calciatori.
Vedremo. Aiamo atteso tanto, il mese di maggio chiarirà.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply