ULTIM'ORA

Da Ely a Smart-plate, le ‘bombe’… immaginate Canalis mamma?

291256_71787

di Serena Paoletti - Con un video postato sui suoi proli , Elisabetta Canalis ha annunciato di essere incinta. “Aspetto una bambina”, ha detto la showgirl, giocando con un palloncino sulla pancia, nascosto da un abito arancio premaman.

Ecco i gossip della settimana che hanno fatto discutere e alimentato curiosità.

1. La ‘royal baby’ ha un nome: la secondogenita di William e Kate si chiama Charlotte Elizabeth Diana. La principessina è stata data alla luce sabato scorso dalla duchessa di Cambridge.

2. E’ stata la settimana di Roberto Beni in dove per l’attore e regista c’è stata una vera ovazione. Neanche l’ufcialità delle celebrazioni per i 750 anni della nascita di Dante ha tenuto a freno l’esuberanza dell’artista che ha iniziato la sua performance nell’aula di palazzo Madama con battute sullo stesso , su Renzi e sul PD.

3. “Siamo cresciuti con te, parlo anche per Michelle. Ci hai regalato gioia e un sacco di risate”: è l’omaggio di Barack Obama a David Letterman, che il pmo 20 maggio dopo oltre 30 anni lascerà la guida del Late Show, programma che prese in mano sulla Nbc e che oggi va in onda sulla Cbs, dallo storico studio dell’Ed Sullivan Theater, sulla Broadway, nel cuore di Manhattan.

4. Ecco un video che mostra dei baby rapinatori intrappolati in un negozio e poi presi dai Cc: accaduto a , donna chiude la porta e malviventi restano bloccati.

5. Come non rimanere a bocca aperta di fronte ad una performance a sorpresa degli U2 nella metropolitana di New York: la band di Bono si e’ esibita a Grand Central, cantando fra l’altro ‘Angel of Harlem’. A organizzare la performance Jimmy Fallon.

6. C’è stato anche il giuramento delle nuove guardie del corpo di papa Francesco. Si è svolto il solenne giuramento delle 32 nuove guardie sulla bandiera del corpo davanti a mons. Giovanni Angelo Becciu, sostituto della Segreteria di Stato. Tra l 24 sono di lingua tedesca, 7 di lingua francese e uno di lingua na.

7. Quando manca la fotograa, il verbale è nullo anche se è stato stilato a seguito di una contravvenzione rilevata dal Tutor. La recente sentenza del Giudice di Pace di Alessandria (numero 45/2015) – riportata dal sito La Legge per Tutti – ha un forte impatto emotivo nei confronti degli automobilisti perché, di fatto, mina il mito dell’inattaccabilità delle sanzioni per eccesso di velocità rilevate con il famoso dispositivo elettronico.

8. Rannicchiato in posizione fetale, raggomitolato tra i vestiti, rinchiuso dentro una valigia ad otto anni per oltrepassare la dogana di Ceuta e raggiungere la mamma in Spagna. Il piccolo di origini sub-sahariane è stato visto attraverso i controlli effettuati con i raggi x. Le immagini apparse ai doganieri lasciano senza o. A tentare il singolare, quanto pericoloso sconnamento ille è stata una giovane mana di 19 anni, subito arrestata dalla Guardia Civil così come i presunti genitori in attesa dell’arrivo del bimbo in Spagna. Il bambino è stato afdato, per il momento alle cure dei servizi i mentre la polizia sta indagando sul fatto.

9. La pizza o gli involtini primavera a domicilio? Da oggi si possono ordinare direttamente con Google, ma solo negli Usa. Il colosso delle ricerche online si è lanciato nel business delle consegne di cibo integrando la possibilità di un ordine a domicilio direttamente nella funzione di ricerca dei ristoranti. E intanto Amazon continua ad afnare il progetto di consegne coi droni: i velivoli potrebbero essere in grado di ‘localizzare’ il destinatario e ‘seguirlo’ nei suoi spostamenti.

10. Il piatto del futuro, non lontano, ci dirà se stiamo mangiando troppo. È lo SmartPlate, ideato dalla start up americana tly che ha lanciato il progetto su Kickstarter per cercare fondi. Il piatto “smart” ha tre fotocamere integrate e tecnologia di riconoscimento visuale: identica quello che vi si mette dentro, lo pesa e attraverso un’app comunica proprietà nutritive ma anche le calorie.