ULTIM'ORA

Crollo Napoli: ri-nascere a Londra, Ancelotti dove sei?

ancelotti

di Paolo Paoletti - Se il è questo a Londra sarà disastro!
Insopportabile con l’, irriguardoso col Genoa….
“Dopo è calata l’attenzione, è calato il ritmo, lasciamo spazio tra le linee. C’è stato un calo evidente, aiamo regalato due punti”: Ancelotti non può nascondere il crollo, atteggiamento doveroso a -20 dalla . Ma non ne spiega i perchè!

L’ può cambiare tutto. Ma cambiare di colpo la testa non è facile. E se il dovesse riuscirci, allora saree doppiamente colpevole!
La forza mentale è determinante: Ancelotti ha calcato la mano sulla difesa che difende male, ma non è una novità.
Le indicazioni prevedono recupero palla alto, pressing preventivo degli attaccanti, occupazione della tre- avversaria… mosse, senza le quali, l’Arsenal andree a nozze.

‘CIRO’. Milik a vuoto contro e Genoa, nervoso e fuori forma, l’unico intoccabile sembra Dries . Ma anche l’unico che Ancelotti ha lasciato fuori dal poker di giocatori da trattenere a tutti i costi: Koulibaly, Allan, , !
‘Ciro’ però ha affiancato Cavani nei goleador azzurri ‘all time’, unico in grado di mettere in difficoltà il Genoa, eppure delle notti Champions, della coppia titolare - è rimasto solo il belga.

RINASCERE. Il ha bisogno della forza dei suoi migliori: Koulibaly ed Allan lontani dal top, a centrocampo il buio più assoluto. E senza spina dorsale la squadra non ha chance contro l’Arsenal. Dove sono i trascinatori? Gli uomini che di esperienza internazionale?
In effetti proprio di esperienza il ne ha poca. E sorprende che Ancelotti si rimetta ai suoi calciatori, lasciandoli ad inseguire un sogno.
“Non faccio lo psicologo”… dice Carletto. Certo, ma è il capo di un gruppo venuto incredibilmente meno, irriguardoso del blico, senza amor proprio. Un grande tecnico è garante dell’ambiente e Ancelotti è pagato come top coach: non può non essere anche psicologo!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply