ULTIM'ORA

Crollo giornali: vendite -34%, fatturato -32%! Persi 4.500 posti.

Tv: Gabriella Germani con Fiorello da Vivaradio2 a Edicola Fiore

di na Collina – In cinque anni, dal 2011 al 2015, i principali 9 gruppi editoriali ni hanno perso il 32,6% del fatturato pari a 1,8 miliardi, cumulato perdite per 2 miliardi e ridotto la forza lav di oltre 4.500 unità, scendendo a 13mila dipendenti.
Lo certica l’ufcio studi Mediobanca sul settore, con un trend nel taglio dipendenti in atto anche nel 2016.
In 5 anni le vendite di quotidiani sono scese di 1 milione di copie: da 2,8 a 1,8 milioni (-34%).
La situazione va ovviamente diffeata rispetto al dato aggregato:
1. Cairo e L’Espresso sono in utile nel quinquennio;
2. Mondadori è tornata ad un risultato positivo quest’anno.

La struttura nanziaria generale è solida perchè al 2015 i mezzi propri sono in media 1,5 volte i nanziari, ma anche questo dato va diffeato: Cairo non ha , un’esposizione di oltre 5 volte superiore ai mezzi propri, Caltagirone Editore uquidità 4 volte maggiore l’esposizione nanziaria.