ULTIM'ORA

Crollo Barça anche in Liga: Messi pensa al rinnovo da 20 mln!

C_29_articolo_1031977_upiImgPrincipaleOriz

di Azul Grano in caduta libera, fuori dalle semifinali va ko anche in Liga. Sconfitti 1-0 dal Granada la strada per il titolo è sempre più in salita a -1 dall’Atletì che ha una partita in meno.
Il Granata di Alcaraz, veniva da 3 sconfitte consecutive: Brahimi in apertura e tutti indietro intorno ai miracoli del suo portiere.

In questo sto, risaltano i 20 milioni di : è questo l’accordo raggiunto per l’ennesimo del contratto con la pulce. Stanco, distratto, avvilito…

Lo shock per Tata Martino arriva subito: già al 16’ Song perde palla a metà campo per il contropiede del Granada, Rico lancia Brahimi, difesa dormiente del Barça e Pinto non può farci nulla. La reazione azulgrana non si fa attendere ma senza costrutto.

Nella ripresa il portiere del Granada, Karnezis, è in stato di grazia: al 54’ dice no a Fabregas poi, viene risparmiato da Neymar che non inquadra lo specchio della porta da due passi, si supera su un sinistro di all’incrocio dei pali.
Al 79’ il pari sembra fatto: Neymar a tu per tu con Karnezis, lo evita con un dribbling secco e calcia, sulla linea Ilori salva il Granada.
Ci prova anche Iniesta, alto di poco.

Gli ultimi minuti sono in apnea ma dopo quattro minuti di e Los Carmenes esplode di gioia.
Festa Granada, campane a morte per il Barça: la sconfitta mette a rischio la corsa per la Liga. Ultima possibilità per Tata Martino e per suo protettore.