ULTIM'ORA

Crollo Barça, Messi non basta: Liga per 3 con Atletì e Real!

C_29_articolo_1094753_upiImgLancioOriz

di Carmen Castiglia - Il deleritto Valencia vince 2-1 a Barcellona e l’Atletico Madrid aggancia il primo posto.
I ‘Colchoneros’ strapazzano 3-0 il Granada, gol di Koke, Torres e Correa, e avanzano a 76 punti, afncando i catalani, sconfitti clamsamente al Camp Nou. Un autogol di Rakitic al 26′ e una rete di Mina al 45′ del primo tempo hanno lanciato i ‘Pipistrelli’; il 500° gol di al 18′ della ripresa, non è servito.
Scintille quando Neymar è andato a dare un buffetto a un avversario che stava festeggiando con i compagni: il brasiliano è stato insultato ripetutamente.
I risultati della trentatreesima rilancia anche il Real Madrid a -1 dalla coppia di testa.
Nell’infrasettimanale: Real Madrid-Villarreal, Deportivo La Coruna-Barcellona e Athletic Bilbao-Atletico Madrid.

RISULTATI.
Levante-Espanyol 2-1
Getafe-Real Madrid 1-5
Las Palmas-ing de Gijón 1-1
Eibar-Real Sociedad 2-1
Celta Vigo-Betis 1-1
Málaga-Athletic 0-1
Siviglia-Deportivo 1-1
Rayo Vallecano-Villarreal 2-1
Atlético Madrid-Granada 3-0
Barcellona-Valencia 1-2
La Liga in pillole

NOTE.
Un Real Madrid in gran forma ha travolto il Getafe a domicilio per continuare a tenere sotto pressione il Barcellona capolista. A segno tutti i della prima linea, per il 5-1 finale che porte le firme di Benzema (autore anche di due assist), Isco, Bale, Jaime Rodriguez e Cristiano Ronaldo. Per il portoghese rete numero 31 nella Liga e per il Real settima consecutiva, che vale il momentaneo secondo posto con sorpasso sull’Atletico Madrid, a -1 dal Barcellona. I catalani – freschi di einazione dalla League nei ad opera dell’Atletico – domani, contro il Valencia, proveranno ad interrompere la striscia di tre turni senza vittorie in , mentre lo stesso l’Atletico (ora a -3 dalla vetta) ospiterà il Granada. Dopo questo fine settimana mancheranno cinque giornate alla fine della Liga.