ULTIM'ORA

Cr14, record e stop: 14° gol in Champions ma Josè resta estrella!

real-madrid-cristiano-ronaldo-si-ferma-il-ginocchio-preoccupa-1

di Carmen Castilla – All’80′ di Real Madrid-Bo Dortmund si è accasciato con ginocchio sinistro tra le mani: Cr7 era già diventato Cr14 ma il Bernabeu si è zittito!
Il tendine rotuleo lo fa dannare: il finale di Liga e la finale di se i, Real ci arriverà anche senza di lui sono a rischio.
Cristiano Ronaldo convive col problema da settimane, per non rischiare Carlo Ancelotti lo ha tirato fuori. Preoccupato?
“E’ un piccolo problema. Un fastidio, non un infortunio. Se persiste ovviamente dovremo lasciarlo a riposo, risparmiandolo in Liga contro la Real Sociedad. Per ora non se ne parla: il giocatore è tranquillo è uscito a dieci minuti dalla fine solo per precauzione”.

Lo stop è arrivato nell’aappuntamento con la storia: il 14° stagionale in , con cui eguaglia il record di , Van Nisterloy e Josè Altafini.
Josè però giocava un altro …li fece in 9 partite compreso la finale a Wembley contro il Benfica nel 1963 e senza tirare i !

Il ghese con la maglia del Real nella è a 49, a pari merito con Di Stefano, secondo solo a Raul con 66 reti.
Un traguardo raggiunto nella suo 100° in , in cui ha segnato 64 aggiungendo anche i 15 fatti con la maglia del ManchsterU.
Quando mancano ancora 4 partite fino alla fine è a -3 da e a -7 da Raul. Impressionante anche per un robot del – come lo ha definito Altafini – che tra club e va a segno da 11 partite consecutive, stagione in cui su 41 gare ha fatto già 45 volte: 28 in Liga, 14 in , 3 in Coppa del Re.

Fenomenale ma non quanto il mitico Josè, la ‘estrella’ d’ò futebol