ULTIM'ORA

“Contento”, Conte finge. Incubo per Torino: dimissioni!

italia-conte-l-addio-e-possibile-234076

di Chiara Benigni - Antonio a caldo, dopo Bulgaria-: “Meritavamo di vincere su un campo storicamente ostico, peccato perchè abbiamo prodotto un grande sforzo. A me la squadra è piaciuta, siamo stati puniti in due occasioni e abbiamo raccolto il minimo. Verratti mi è piaciuto. Mi sono offeso per le polemiche? Dovete trarre voi le conclusioni…”.

L’amichevole di contro l’ potrebbe essere decisiva per il di . Se lo Juventus um sterà il Cittì, sono molto probabili le dimissioni! aveva chiesto a di poter allenare part-time visto che nessuna delle sue richieste (stage, date della pma stagione, avvertenze agli allenatori) erano passate. inerme, ha negato questa possibilità a , inseguito 2 mesi fa dal Psg. Dopo l’ultimo strappo con Elkann che voleva Mazzarri alla Juve, martedi potrebbe essere il momento decisivo di Cittì: selo o dovesse ritorcersi contro, nulla sarà impossibile!

Autore del decisivo per il pareggio nale dell’ contro la Bulgaria, Eder dice: “Sono nto di aver aiutato il gruppo. Dopo il pareggio abbiamo avuto l’occasione di vincere. Il mister mi ha messo subito dentro, sono felice di aver segnato con una maglia così importante. Mi dispiace leggere certe cose sui giornali: rispetto le opinioni, è una polemica inutile. I compagni mi hanno aiutato molto, spero di conquistare altro spazio”.