ULTIM'ORA

Conte: razzisti fuori dagli stadi. Ok Juve, Napoli, Fiorentina in Europa.

nazionale-conte-in-visita-a-catanzaro_1009363-2015

di Lello na – “Fate un bell’applauso beneaugurante alle squadre italiane impegnate nelle Coppe europee. Alla in e a e orentina in League: un applauso che le porti più avanti possibile”. E’ l’esortazione fatta da Antonio Conte ai ragazzi delle squadre li che si sono ritrovati all’auditorium Casalinuovo di Catanzaro per assistere al talk show del progetto sull’integrazione “Razzisti? Una brutta razza…e non li vogliamo allo stadio!”.

Poi il ct ha parlato della maglia azzurra e del suo passato. “Alla Nazionale ho pagato dazio con un crociato rotto e la frattura della caviglia. Ma va bene così. Giocare in azzurro è il sogno di tutti”.

Erano gli Europei del 2000, quarti di nale: a Bruxelles in campo Italia e nia, ct Dino Zoff. Azzurri in vantaggio 2-0, coi di e Pippo Inzaghi nel primo tempo. Al 10′ della ripresa, un brutto fallo di Hagi su Conte: grave infortunio, chiusi gli Europei che l’Italia avrebbe perso in nale con la , den di Trezeguet.
Ricorda il ct. “La nia perdeva 2-0 e quello fu un fallo di frustrazione che mi fratturò la caviglia. Da allora non ho più visto Hagi”.