ULTIM'ORA

Conte da Palazzo Marino: “metodo, disciplina, voglia… siamo dietro”.

037d25444320ead469807b25298299b1_00800_immagine_ts673_400

di Nina Madonna – “Obiettivo qualicarsi”, Antonio Conte presenta così Italia-Croazia, 16 novembre a . “Abbiamo iniziato un percorso, questa partita darà risposte. è un tempio, lo vogliamo pieno. l’Italia affronta una “Croazia con certezze”, il Ct offre “entusiasmo, passione, orgoglio”.

Da Palazzo Marino, municipio di Milano, Antonio Conte riflette: “La scelta di allenare la è bellissima e affascinante. Non basta…la Croazia è in un momento molto positivo con giocatori nei maggiori . Per vincere servono metodo, disciplina e voglia. Col lav possiamo recuperare il gap da alcune squadre europee”.

Il Ranking. “In questo momento siamo dietro , Spagna, Olanda, Belgio e . Veniamo da una cocente delusione e abbiamo preso coscienza dei gravi problemi del italiano. Abbiamo tempo per colmare il gap. Ora bisogna andare all’Europeo e in quel mese in essere straordinari. Il sta entrando nel vivo, mi aspetto che si alzino le performance dei giocatori”.

La a Milano è quasi una estranea: l’ offre solo Ranocchia, il Milan un titubante El Sharawy…
“Stephan ha potenzialità notevoli, è giovane sta diventando un calciatore. Sta a lui decidere se diventare un grande calciatore o uno normale. Ha tutte le caratteristiche per lasciare il segno in Italia e all’estero. Io ci punto e lo fa anche il mio amico Inzaghi”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply