ULTIM'ORA

Conte come i Ct: in Italia è tanto peggio tanto meglio.

640x360_C_2_video_452017_videoThumbnail

di Antonella Lamole – “In si è ntini o anti-ntini e non frega niente a nessuno del ranking. Si spera solo che la sia eliminata”.

come Lippi e Prandelli. L’equazione è facile, se della frega niente a nessuno nonostante siamo scesi al 9° posto nella classifica FIFA, ancora peggio è per l’Ital.
I bianconeri sono ossatura del Cittì ma sopratutto avversario per antonomasia di tutta : con l’Inter è Derby da sempre, che il rigore negato a Ronaldo e hanno solo inasprito.
Con la è una sfida a rubamazzetto dal su Turone. Col Napoli antagonismo atavico che travalica la ragione è anche il cuore. Perchè?
E’ l’antipatia che bolla chi vince di più, quasi sempre, spesso con grandi polemiche. E’ la legge della vita che il calcio amplifica più nel male che nel bene.

Dice : “In noi c’è orgoglio e soddisfazione. Tre anni fa non facevamo neanche l’ League, negli ultimi due anni abbiamo fatto tanto e vinto tanto e anche quest’anno siamo protagonisti. I non devono dimenticarlo. Si incontrano squadre scaltre e ben messe e non è perché ti chiami che trovi tappeti . Chi pensa così, sbaglia. Deve essere molto chiaro nella nostra mente, solo così potremo fare parecchia strada. C’è sempre un percorso da seguire: in noi l’abbiamo iniziato l’anno scorso, quest’anno lo stiamo proseguendo”.

Amen. Che almeno sia la a eliminare il Benfica. Così Napoli, Inter e le altre potranno ringraziare se l’ non diventa ancora più piccola per noi.