ULTIM'ORA

Conte all’attacco: Juve in summit, oggi si rompe?

C_29_articolo_1034602_upiImgPrincipaleOriz

di Antonella Lamole - Ad un passo dal divorzio! Oltre il 3° e i record il futuro della è più nero che bianco, senza alternativa propettiva che non sia la rottura con Antonio .
Una distanza improvvisa e velocizzata dalle parole del tecnico dopo la . “Questa non è da ” una che si è legata al dito!

non ha più margini: rinnovo e aumento di stipendio non lo convincono, vuole la rivoluzione della squadra che il non può accettare.
Non ne ha il coraggio e le finanze. Forse non lo ritiene neanche necessario.
Andrea , il direttore generale Marotta, Paratici e Maurizio Lombardo sono in vertice, questo si decisivo: cosa dire a appena possibile, cosa fare già da oggi per sostituirlo.

piace, Klopp sarebbe quello giusto, corre verso il Milan…l’ultimo incontro con sarà difficilissimo. Si è sentito abbandonato, dal silenzio della società. Il faccia a faccia slitta perchè non ci sono novità; il rebus non si risolve anzi aumenta la distanza tra le parti.
Il summit di oggi deciderà parole e volontà dell’ultimo contatto: ora la vuole il chiarimento prima di domenica. Un’altra vista come quella di non la reggerebbe.

Mai così vicino l’addio dell’eroe degli ultimi 3 anni!