ULTIM'ORA

Come si risolve il FPF: al City 400mln freschi dei cinesi!

C_29_articolo_1083050_upiImgLancioOriz

di Mary Bridge – Ecco come si risolvono i problemi del FPF…. freschi nelle casse del Manchester : il club ha annunciato l’accordo con il consorzio cinese CMC cui è stato ceduto il 13% del Football Group per un valore di 400 milioni di dollari.
Il CFG è la società proprieia del club inglese, del New York , del Melbourne e del Yokohama F Marinos. “Il calcio è lo sport più amato, giocato e seguito al mondo e in Cina” ha spiegato il presidente del Khaldoon Al Mubarak.

Dopo i petrodollari degli , arrivano anche gli yuan cinesi. Il Manchester prova così a sfondare nel ricchissimo cinese dopo l’accordo di partnership con una serie di investitori istituzionali guidati dal gruppo China Media Capital, già proprieio dei diritti televisivi in per la Chinese Super League e per la China Football Association. Un ruolo rilevante per lo storico accordo, su cui le parti hanno lavorato per oltre 6 mesi, lo ha giocato anche il presidente della Cina Xi Jinping, che poco più di un mese fa si è recato in visita al club inglese.

L’operazione, che è in corso di perfezionamento e soggetta all’approvazione da parte dei vari enti reatori delle nazioni essate, di fatto ssa il valore del Football Group alla cifra di 3,1 miliardi di dollari e ha l’obiettivo di aumene le risorse nanziarie per nanziare la sua crescita in Cina e per ulteriori acquisizioni di nuovi club nel pmo .