ULTIM'ORA

Sean Cox in coma: vili tifosi romanisti!

Liverpool FC vs AS Roma

di Mary Bridge - E’ in , con gravi danni al cervello, Sean Cox, 53 anni, il so d’origine irlandese del aggredito fuori dalla stadio prima di -Roma.

Lo riferiscono i familiari ai media britannici.
La moglie, secondo altri parenti sentiti dal ‘Mirror’ e dal ‘ Echo’, si sta chiedendo in queste ore “se non sia il caso di lasciarlo andare”.
Per la vicenda sono stati arrestati due sostenitori romanisti, accusati di tentato omicidio, ma – dicono i familiari – l’aggressione saree stata compiuta da “13 teppisti”.

L’ è profondamente “scioccata e annuncia provvedimenti severissimi”. E’ questo il senso di una nota della federazione europea che denisce “vile” l’ avvenuto prima della seminale di Champions.

La polizia britannica conferma: due di 25 e 26 anni, entrambi arrivati a da Roma per l’andata della seminale di Champions, sono stati arrestati per tentato omicidio. Oltre ai due, sono stati fermati altri 7 per danneggiamenti, possesso di droga, armi offensive e altro.

Il Fc è “scioccato e inorridito per l’aggressione. I nostri pensieri, in primo luogo, sono per la vittima e la sua famiglia in questo momento molto traumatico: offriremo loro il nostro pieno sup”, afferma la società in un comunicato aggiungendo che “il è stato in collegamento con i servizi di emergenza da quando si è vericato l’ e continuerà a farlo”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply