ULTIM'ORA

Colombia-Costa d’Avorio 2-1, super ‘Gervi’ non basta.

mondiali-duello-gervinho-cuadrado_cdcb86ef-a6cb-4cd5-80a9-2a54499546d4

di Oscar Piovesan – Colombia-Costa d’Avorio 2-1, 7 palle e 3 reti: calcio spettacolo a Brasilia, chi delle due dovesse incrociare l’, saranno cavoli amari!
La Colombia infatti è a un passo dagli ottavi: 6 punti in 2 partite tengono al sicuro i Cafetteros. Pekerman si è guadagnato la , avesse avuto chissà. Supplenti Rodriguez e Quintero.
Tutte nella ripresa le reti: i colombiani passano al 64′ con un colpo di testa di Rodriguez su corner di Cuadrado. Raddoppio al 70′ con Quintero lanciato da Gutierrez in contropiede su un’ingenuità ivoriana.
Al 73′ accorcia le distanze dopo travolgente azione personale nell’area avversaria.

La Colombia è in testa a punteggio pieno, la Costa d’Avorio resta a 3.

PREPARTITA. Cafeteros hanno ben debuttato, dominando la , mentre, dopo aver rimontato e scontto una nazionale ostica come il Giappone, la generazione d’oro del calcio ivoriano è chiamata a regalare il sogno al proprio paese.

COLOMBIA (4-2-3-1): Ospina, Zuniga, Zapata, Yepes, Armero, Aguilar, Sanchez, Cuadrado, Rodriguez, Ibarbo, Gutierrez. A disp: Var, rez, Arias, Mejia, Balanta, Ramos, Guarin, Quintero, Mondragon, Jackson Martinez, Valdes. All.: Pekerman.
COSTA D’AVORIO (4-3-3): Barry, Aurier, Zokora, Bamba, Boka, Tiote, Serey, Y.Touré, , Bony, Gradel. A disp.: Diarrassouba, K.Touré, Bolly, Akpa, Drogba, Diomande, Kalou, Gradel, Gbohouo, Djakpa, Sio, Mande. All.: Lamouchi. Arbitro: Webb ()

Colombia-Costa d’Avorio è una sda che profuma di passaggio del turno. Le due nazionali, reduci dal vittorioso esordio, non si sono mai affrontate, neanche in amichevole. José Pekerman, l’allenatore della Colombia, è l’unico ad aver un precedente, in quanto ha affrontato gli arancioni africani quando guidava l’Argentina nel di Germania 2006, vincendo per 2-1. La Colombia è imbattuta contro le squadre africane: nel 1990 vinsero ai tempi supplementari per 2-1 contro il Camerun e nel 1998 sconssero 1-0 la Tunisia. Sarà sicuramente una partita divertente con le due squadre che hanno dimostrato di saper gestire molto bene le due fasi di gioco. La Colombia sembra più cinica ed esperta rispetto alla Costa d’Avorio e i cafeteros potrebbero approttarne.