ULTIM'ORA

Clamoroso: Torino in EL. Ghirardi: “il calcio è finito!”

sampdoria_parma_07_23261_immagine_ts673_400

di Antonella Lamole - Niente . L’Alta Corte del ha bocciato il ricorso del Parma per la mancata concessione della Licenza da parte delle Commissioni di 1° e 2° grado della , a causa del ritardato pagamento Irpef per alcuni tesserati.
Il emiliano adesso può appellarsi al Tas di Losanna. Ora come ora l’ultimo posto in Coppa è però per il .

Durissima la reazione del presidente Ghirardi a : “Il per me è finito”.
Subito dopo aver appreso la notizia, il numero uno degli emiliani ha commentato con rabbia e delusione la sentenza: “Per me il oggi è finito, vadano avanti da soli”.

Una ritenuta Irpef non pagata nei tempi stabiliti, per meno di 300mila euro impedirà agli emiliani di tornare in Europa dopo 9 anni guadagnata con il 6° posto in campionato.

“L’Alta Corte di Giustizia iva – si legge sul sito del – ha respinto il ricorso presentato dalla F.C. Parma contro la avverso il provvedimento di diniego della Licenza per la stagione iva 2014 – 2015″.

Nella fase eliminatoria di ci sarà il , lasciato fuori dal rigore sbagliato di Cerci a .

Il presidente Ghirardi non lascia spazio alle pretazioni: “Sono molto amareggiato da questo sistema ivo e ancora di più da questa sentenza. Stavolta l’hanno combinata grossa. Forse sono riusciti a farmi abbandonare il ”, dichiarazione riportate dal sito del Parma.
Venerdì alle ore 15.30, il Parma terrà una conferenza stampa per chiarire la posizione del .

Un giorno per decidere se ricorrere al Tas di Losanna, ultimo giudizio per evitare l’estromissione dalla Coppa.