ULTIM'ORA

Ciro conquista Klopp! Bocciati Juve e Napoli, via il 3° capocannoniere.

immobile.klopp.borussia.dortmund.2013.2014.356x237

di Marco Innocenti – “Benvenuto!” Il Bo Dortmund ha acquistato l’attaccante Ciro . Il giocatore della Nazionale na e dell’ultimo campionato di , 22 gol con il , sarà un giocatore del club tedesco dal 1 luglio 2014.

“Con Ciro prendiamo un attaccante flessibile e dinamico, che ha prevalso in modo impressionante in un campionato top europeo come quello no. Si adatta perfettamente con le sue eccezionali qualità al prolo di cui avevamo bisogno al Bo Dortmund”, dice il direttore sportivo Michael Zorc.

Il 24enne ha rmato un contratto di cinque anni con il Bo Dortmund. Lunedì verranno resi noti i dettagli del suo trasferimento.
Ciro spiega il suo momento magico… “Sono molto felice in un momento in cui tutto sta andando bene nella mia vita: il titolo di , venerdì scorso il mio matrimonio con Jessica, sabato l’inizio del ritiro con la Nazionale, ieri l’ufcialità della mia presenza al Mondiale e oggi la rma con uno dei club più prestigiosi d’. Voglio salutare i tifosi del e l’allenatore Ventura: li ringrazio per quello che mi hanno trasmesso con il loro calore, mi hanno sempre fatto sentire a casa. Vorrei anche ringraziare il presidente Cairo e la ntus che mi hanno permesso di arrivare qui.
Sono molto grato al Bo Dortmund di avermi concesso questa opportunità e sono consapevole della responsabilità che avrò sulle mie spalle. Spero di continuare a migliorarmi col tecnico Jürgen Klopp, allenatore il cui gioco è perfetto per un attaccante come me che ama il gol. Sostituisco un maestro come Lewandowski e per me non sarà un peso ma un incentivo. Il mio obiettivo è aiutare la squadra nella conquista della Bundesliga e andare il più lontano possibile in League. Con il Bo Dortmund ho l’ opportunità di misurarmi con i migliori giocatori al mondo”.

raggiunge un premio meritato per coraggio e determinazione mostrata n dai tempi del Pescara appena 3 anni fa in serie B.
Il suo passaggio al Bo è l’ennesima bocciatura per il calcio italino che ha perso gli ultimi 3 cannonieri: Ibra, Cavani e .

Errore grave sopratutto di e Napoli: Marotta già deteneva le metà del giocatore e ha fatto male a non puntare su di lui. La prossima dirà chi ha sbagliato e chi no. De Laurentis avrebbe potuto acquistarlo dal Pescara ma non seppe valutare le qualità di , rincorrendo campioni affermati che come Higuain sono costati il doppio segnando meno.

Così il calcio no diventerà sempre più povero!