ULTIM'ORA

Cile Bravo, flop CR7: decidono i rigori!

rui.patricio.portogallo.cile.2017.750x450

di Paolo Paoletti – Il Cile attende la vincente di -, per giocarsi la Confederation Cup 2017.
Vincerla dopo 2 Coppe America significheree arrivare da superfavorita ai in Russia tra un anno.

Al momento c’è da ammettere che i Campioni del Sudamerica hanno battuto i Campioni d’Europa… in una semifinale decisa dai . Tre a 0, con 3 parate di Bravo e rigore trasformati da Vidal, Aranguiz e Sanchez.

Il gallo aveva retto fino ai supplementari. Decisivo Bravo ma anche la sfortuna che nel secondo supplementare impedisce a La Roja di segnare opponendo un palo e la traversa a 2 tiri consecutivi. c

Eppure alla Kazan Arena Cristiano Ronaldo aveva subito imbeccato Andre Gomes solo davanti al portiere, fallendo l’occasionissima.

Risposta immediata e stavolta è Rui Patricio appena al 5′ ad impedisce a Edu Vargas (ex mai così rimpianto) il vantaggio.

Partita vibrante: i lusitani si affidano alle sfuriate di Eliseu e Bernardo Silva senza trovare la misura giusta nell’ultimo passaggio; i sudamericani approfittano per fare la partita.
Con Alexis troppo isolato a sinistra, Vidal prende in mano la nazionale sfiorando il . Ma il primo tempo resta 0-0.

L’occasione più ghiotta capita ancora a Edu Vargas che stavolta inventa una giravolta in un fazzoletto e con una semi rovesciata costringe Rui Patricio all’intervento salvatutti.
Ribatte Cristiano Ronaldo, la cui botta in area di rigore si infrange sui guantoni di Bravo.

Entrano Nani e Quaresma ma il risultato non si sblocca. Supplementari.

Il Cile, che ha speso di più nei 90 minuti reamentari, cala di intensità ed il gallo prova in contropiede.
Al 113′ l’ Alireza Faghani – iraniano – nega un calcio di rigore chiarissimo e boccia anche la VAR. Inutilizzata. Francisco Silva protesta giustamente.
C’è ancora tempo per l’azione più emozionante: Vidal al 119′ spara di esterno contro il palo e sulla ribattuta, Martín Rodríguez colpisce clamorosamente la traversa.

La lotteria dei comincia con Vidal che segna. Quaresma sbaglia. Aranguiz è freddissimo, mentre la seconda parata di Bravo sulla conclusione di Joao Moutinho disarma i ghesi.
Sanchez, cinico, fa 3-0. Bravo ipnotizza Nani e manda tutti CR7 a casa!
Alla Kazan Arena il Cile festeggia e attende la sfida -.

I tedeschi Campioni del Mondo sono arrivati alle prove generali con una Sperimentale. Il sembra quello dell’86. Divertiamoci!