ULTIM'ORA

Champions: tutto in 90′, questo siamo!

Diego Simeone

di Paolo Jr Paoletti - Juve ad Atene, all’, in Olanda con un occhio in Ucraina!
Decisivi gli ultimi 90′ per il italiano in Champions, dove neanche la Juventus è riuscita ad imporsi.

Il pareggio contro il Barcellona porta i campioni d’Italia ad uno spareggio contro l’Olympiacos in Grecia: già qualicato vincendo il girone, Dybala che rischia di restare fuori: la Juve si gioca il secondo posto con lo ing Lisbona.
Battendo l’Olympiacos ad Atene, i bianconeri sarebbero agli ottavi e se lo ing non vincesse al Camp Nou si qualicherebbe con qualsiasi risultato, anche perdendo.
Quindi, buone possibilità per di restare in Champions. Nonostante , ed il sogno di Buffon.

Match clou all’ per la , invece. La batosta di Madrid con l’Atletico, non nega le chances dei giallorossi.
Per essere tra le 16 d’, Di Francesco deve battere il Qarabag (2 punti in 5 gare).
Ma se l’Atletico a Stamford Bridge, non dovesse battere il Chelsea, anche la passerebbe pur perdendo con gli Azeri. Qualicazione a portata di mano.

Difcile la situazione del che ha compromesso perdendo in Ucraina alla prima giornata.
Il suo destino è legato al risultato di Shakhtar-City… con gli inglesi già qualicati.
A Sarri potrebbe non bastare vincere in Olanda sul Feyenoord (0 punti in 5 cinque gare): e serve l’aiuto di Pep ed il successo del Manchester City in Ucraina.
Ottavi ad altissimo rischio se non impossibili.

IERI. A Torino nisce 0-0 con il Barcellona: la Juve si giocheranno gli ottavi con l’Olympiacos.
A Madrid la perde 2-0 contro l’Atletico: ora dovranno battere il Qarabag.
Chelsea e qualicate.