ULTIM'ORA

C’era una volta l’America, Roma flop!

pallotta-manda-garcia-in-vacanza-sereno

di na Collina – “Non sono mai stato così arrabbiato. Sono disgustato. Chiedo scusa ai tifosi…” James Pallotta si sfoga con la ‘Gazzetta dello Sport’.
“Sono angosciato, ma non abbiamo deciso nulla” temporeggia Walter Sabatini che ha contattato sperando in uno sconto che non c’è stato sull’ingaggio. Mazzarri e Lippi le vere alternative.

E’ il falento del club innanzitutto. In non si può fare il presidente per procura.
Sabatini ha sbagliato tanto, non ha potere mediatico e competenza tecnica.
Pallotta dopo la Champions è fuggito in America per evie la stazione dei tifosi ma anche per non dover spiegare tanti falenti: 5° posto, stadio, mercato, futuro.

FLOP. La non vince dal derby con la l’8 novembre. Ottavi di Champions raggiunti per i miracoli di Szczesny e Ter Stegen in Bayer Leverkusen-Barcellona, 5° posto in campionato a 7 punti dalla vetta, einazione in contro lo Spezia. Garcia ha i giorni contati, la prepara il sostituto, facendo silenzio dopo la vergogna di Coppa.
Dopo il Genoa domenica, si decide: molto dipenderà dallo spogliatoio… se vuole salvare il mister si capirà in campo!

LIPPI. Il Corriere dello Sport, spinge per Marcello Lippi, alla ricerca di una panchina dopo l’esperienza cinese al Guangzhou Evergrande. L’ex ct della Nazionale Campione del Mondo 2006 è disposto a traghete la squadra sino a giugno per poi ricoprire un ruolo dirigenziale. Ancelotti ha detto no, è spinto da parte della società ma costa una tombola come Capello. Mazzarri risorgerebbe, ma avanti a tutti c’è Marcello Lippi.

TUTTI VIA. La non produce più . Ha segnato 2 gol nelle ultime 6 partite. I puntelli del tecnico sono due: l’ipertrofico ingaggio – 2,5 milioni netti a stagione fino al 2018 – e -Genoa, ultima del 2015.
Se Garcia dovesse essere esonerato si attendono anche le di e Sabatini, visto che il d.s. ha detto: “se affonda Garcia, affondiamo tutti”. Non si dimetterà nessuno, a cominciare da Garcia.