ULTIM'ORA

Cecilia vince in WNBA, 20 anni dopo Catarina!

url

di Italo Lamela – Cecilia Zandalasini sale sul tetto d’America. Venti anni dopo Caina Pollini, l’ala di Schio diventa la seconda giocatrice di na ad essersi aggiudicato il titolo Wnba nella . Le Minnesota Lynx, squadra a cui l’azzurra si è unita a ne , hanno battuto in gara 5 le Los Angeles Spark 85-76. “Campionessa Wnba. Voglio ringraziare le Minnesota Lynx. Questa la vita e” ha twittato la Zandalisini, in campo per soli 8 secondi.

Un’avventura breve, ma intensa, un’esperienza che rimarrà per sempre appiccicata sulla sua pelle. Cecilia Zandalasini a soli 21 anni è entrata di diritto nella del basket no, come la seconda giocatrice a vincere l’anello Wnba (nel 1997 la Pollini giocò 13 gare con Houston). Ovviamente non lo ha fatto da protagonista, ma allenarsi e giocare con campionesse come Sylvia Fowles le ha regalato un bagaglio d’esperienza che le tornerà senza dubbio utile nella sua ancora giovane carriera.

Ha giocato davvero poco Cecilia, ma ne era consapevole quando ha accettato la chiamata di Minnesota: nessuno minuto in gara 1, 1’24″ in gara 2, spettatrice in gara 3, 33″ in gara 4 e 8 secondi in gara 5 che ha deciso la serie e regalato alle Lynx il quarto trionfo negli sette anni.

Il presidente della P, Giovanni Petrucci, si compenta con l’ala che rientrerà a Schio. “Non c’è solo l’orgoglio e la soddisne per il prestigioso percorso compiuto da Cecilia con dedizione e serietà in così poco tempo – ha commentato – ma c’è anche la certezza che Cecilia abbia meritato questa importante occasione e che soprat saprà utilizzare, con umiltà ed intelligenza, quanto imparato in questa fondamentale esperienza mettendolo al servizio del e della Nazionale. Cecilia, ti aspettiamo per festeggiarti e per affrone insieme nuove sde”.