ULTIM'ORA

Castellacci zittito, Fiat molla, Museo Tavecchio-Elkan.

tavecchio-agnelli

di Antonella Lamole - Si spacca anche la : il Cittì ordina lo stop ai bollettini medici. Castellacci non parlerà più…
Fa capire: il caso Marchisio è una evidente degenerazione delle necessità mediatiche che ha colpito innanzitutto .
E’ chiaro che il professor Castellacci poteva gestire con più oculatezza una notizia così eclatante, indipendentemente dalla veridicità del referto di cui bisogna salvare la buona fede non la professionalità dei radiologi.
Castellacci non è più autorizzato a comunicare il motivo dell’abbandono del ritiro durante gli allenamenti. Saranno i club di appartenenza a dare spiegazioni se vorranno. Annullata la conferenza del medico azzurro il giorno dopo la partita di So, con la ‘questione di privacy’.

E’ certo che dall’infortunio di Marchisio qualcosa si è rotto anche tra il Cittì e lo staff saniio azzurro!

“Dai um, fai bella gura!”. Tuttosport sostiene l’appello di Barzagli, Chiellini e Buffon, avvertendo i bianconeri: “Ricordatevi del passato, applausi per ”.
La Gazzetta dello Sport stigmatizza che c’è anche una che sta con , quella dei giocatori. “il nostro leader…”.
Il blocco bianconero difende il Cittì e la buona accoglienza a Torino. Ma la Polizia postale indaga sulle minacce via web.

GUERRA ANCHE DALLO SPONSOR. La ha fatto un’offerta al ribasso per rinnovare la sponsorizzazione con la , scaduta a dicembre.
La gc sta valutando Toyota e Volkswagen. Intanto Lete ha sostituito Uliveto e la trattativa con Compass è bene avviata, tanto che la gc ha deciso di concedere all’azienda un spazio allo um. Tra gli sponsor di seconda fascia accordo raggiunto con Fassi Gru.
Bogarelli di Infront non è preoccupato: “Nel complesso la situazione è buona, l’obiettivo di arrivare a 70 milioni è alla nostra portata”.

Il presidente federale Tavecchio e John Elkann s’incontreranno al gala per l’inaugurazione del nuovo Museo Egizio di Torino.