ULTIM'ORA

Carlo spiega: era da chiudere nel primo tempo!

C_29_articolo_1242949_upiImgPrincipaleOriz

di Cocò Parisienne - Ancelotti tra soddisne e rammarico… “Uno e l’altro: soddisne per aver quasi vinto qui e rammarico di non aver portato a casa i tre punti. Ma non rimprovero niente ai miei giocatori”.

Insiste: “Non aiamo sbagliato niente. Loro hanno talmente tanta qualità che Di Maria può invensi un tiro all’incrocio all’ultimo minuto. E’ stato buon test per la partita di , decisiva per il passaggio del turno. Con il vantaggio di giocarla in casa”.

Spiega: “Nel primo tempo Mario Rui aveva tanta libertà e noi eravamo in superiorità a centrocampo, dove e Allan hanno giocato un’ottima partita. Nel secondo tempo le cose sono cambiate e aiamo allargato Maksimovic, che ha fatto una partita di alto livello”.

Il ?
“Il con quei tre attaccanti non ha equio, ma è difficile che uno di quei tre stia fuori. Nel secondo tempo hanno cambiato sistema pressando di più i terzini, è probabile che al avranno lo stesso atteggiamento, ma noi comunque aiamo trovato le contromisure allargando i terzini, inoltre il lavoro degli attaccanti che rientravano a turno ci ha dato la possibilità di controllare la partita e con loro è importante perché se li lasci giocare…”

Ma i conti non tornano, perchè?
“Soprat nel primo tempo potevamo finalizzare meglio. Siamo stati un po’ leziosi. E’ l’unico rimprovero che mi sento di fare ai miei stasera. Di Maria ingrato? No gli sono troppo grato per quanto ha fatto a Madrid, certo però che se avesse tirato fuori saree stato meglio. Qui ho passato un bel periodo, ho rivisto tanti giocatori molto volentieri, Buffon mi ha detto che è in forma, vediamo al ”.

, problemi? Lorenzo tranquillizza…
“Dopo la prestazione fatta, di squadra come al solito, è triste pareggiare. L’importante è non aver perso, ora ci giocheremo a e serve vincere. Noi prepariamo ogni gara come una finale, questo è positivo. Poi aiamo Ancelotti che ci trasmette serenità. Dispiace per il pari, ma guardiamo avanti, stiamo crescendo ed è positivo”.

Sostituzione proprio necessaria?
“Ho preso un colpo, non riuscivo a respirare bene, ma piano piano sta andando via”.