ULTIM'ORA

Carlo: Lozano? Bene al Mondiale, dopo non so!

images-1

di Italo Lamela - A 17 giorni dall’inizio campionato, in 72 ore il Napoli deve capire di che pasta è fatto.
Sfidando due volte il in 3 giorni!

La prima sfida ai blaugrana è in calendario nella notte tra mercoledì 7 e giovedì 8 agosto alle ore 1.30 italiane all’Hard Rock di Miami, mentre il secondo incrocio con Suarez e soci è fissato alle 23 (in Italia) di sabato 10 agosto al Michigan di Ann Arbor.

Secondo Ancelotti, l’occasione per “ripetere le prestazioni delle ultime due amichevoli”, contro Liverpool e Marsiglia.

LOZANO. L’allenatore del Napoli ha parlato in conferenza alla vigilia della sfida al : “Nelle ultime due amichevoli abbiamo giocato con personalità e mi auguro che sia così anche con il – le sue parole – abbiamo svolto una preparazione importante e ora è il momento di confronsi con le migliori squadre. Siamo felici di essere venuti qui per dispue due amichevoli di gran livello”. Spazio anche per un commento su un obiettivo di mercato, l’attaccante Hirving Lozano del PSV. Contratto in scadenza nel 2023, 19 reti e 11 assist nella scorsa stagione tra Eredivisie e , il 24enne potrebbe essere acquistato a titolo definitivo. C’è ancora distanza tra domanda e offerta, ma l’eliminazione della formazione di Eindhoven dai di e il passaggio di Pépé all’ hanno ridato vigore alla trattativa. Ancelotti ha liquidato l’argomento in poche battute, senza però nascondere il suo gradimento per il giocatore: “L’ultima volta che l’ho visto dal vivo è stato ai di 2018, perché stavo commentando il Messico per la televisione messicana. Mi ha fatto una buona impressione, ma poi non l’ho più visto”. Ancelotti ha parlato anche del livello medio del pmo campionato, che sembrerebbe essersi alzato rispetto al passato: “La Serie A è sempre più un campionato competitivo con diverse squadre che hanno rinforzato la rosa per fare bene in questa stagione”.

CALLEJON. “Che Napoli sarà? Noi abbiamo dimostrato di essere competitivi da diversi anni, cerchiamo di dare sempre il massimo. Manca davvero poco a questa società per vincere qualcosa, quindi ci impegneremo come sempre per fare meglio della scorsa stagione”.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply