ULTIM'ORA

“Sospendere”, ma a Roma orecchie da mercanti!

Koullibaly:Ancelotti 'regola stop va rispettata'

di Nino Campa - Ancelotti insiste: “Sembra che il sia un problema del ma è un problema del no, il ha vissuto questo momento to alla partita di che non è stato di certo iardico, c’era poco da ridere quella sera”, ha detto l’allenatore del Carlo Ancelotti nel corso della conferenza stampa prima della partita contro il Sassuolo in .

“Noi non abbiamo nessuna pretesa di decidere cosa fare in caso di razzisti, c’è un reamento che secondo noi non è stato rispettato a Milano e che vogliamo sia rispettato, come dicono anche organismi più in alto”.
“Nessuno ha mai detto che bisogna sospendere la partita – ha aggiunto – ma è previsto che ci sia un’ruzione e temporanea e chiediamo quello nell’eventualità, speriamo di no, che si ripetano questi ”.

“Ripeto, non è un problema nostro ma ci sentiamo coinvolti in questa campagna atta al miglioramento sociale e culturale del nostro sport – ha aggiunto Ancelotti – Il in non è solo to allo sport, ma da qui si evidenza un problema che esiste purtroppo, è un problema culturale, non so se politico, ma è stato evidenziato in e nello sport”.

Ancelotti sappia che già all’Opico nel pomeriggio nonostante i razzisti la partita non è stata sospesa: è proprio il caso di dire che nel si fa orecchie da mercanti!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply