ULTIM'ORA

Carlo favorito, ok Conte, guai Sarri: Napoli al varco!

OK-format-copertina-youtube-Recuperato

di Paolo Paoletti - Si può provare un primo bilancio, anche se mancano 7 giorni alla ne del mercato? Solo allora sarà più chiaro.

De Laurentis aspetta una risposta da e l’Inter ha fatto di per spingerlo altrove.
Vedremo…

La deve decidere come posizionare Dybala e rincorre un centrocampista (Rakitic?) dopo le imbarazzanti prestazioni di Kedira, Matuidi e perno Rabiot inguardabile.

Marotta domani chiuderà Sanchez e Biraghi se lo United pagherà parte dello stipendio del cileno e la orentina accontenterà Dalbert.

In campo i primo segali confermano la classica: Conte fa meglio di Ancelotti e Sarri, assente giusticato.
Meglio anche perchè la rosa nerazzurra è inferiore alle competitor e Antonio è il vero valore aggiunto dell’Inter.

Ancelotti ha problemi difensivi ed a centrocampo. Ruiz non è un tresta, Manolas è la copia (brutta) di Koulibaly. Carleto gli ha ricordato, sorpreso dalle telecamere, come si fa lo slittamento della linea. Sarà difcile ottenere ciò che vuole. Serviva un difensore con le caratteristiche di Albiol non è arrivato. Così Di Lorenzo e Mario Rui, punti deboli del reparto.

Anche Milik attende con ansia gli giorni di mercato: Ancelotti gli ha detto che sta cercando un altro centravanti e lui ha chiesto un lauto aumento di ingaggio. Nulla di fatto.
Nella prima i tre nani d’ hanno camuffato le lacune. Callejon è insostituibile. non se ne fa scappare una, ma non deve simulare. Potree pagarla subito, sabato a Torino.

Il Napoli è favorito per lo s cudetto. Ancelotti lo sa e si è lanciato: giochiamo per vincere il .
Si è anche assunto l’onere di mentire sul mercato: De Laurentis ha fatto il minimo sindacale, sbagliando i ruoli fondamentali da rinforzare. potree cambiare tra i si, non gli squilibri della squadra.

Basta attendere 7 giorni!

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply