ULTIM'ORA

Carletto in trionfo, Copa al Real senza CR7. Decide Bale, addio Tata!

FC BARCELONA VS. REAL MADRID

di Carmen Castilla - Carletto Ancelotti affonda il Barça, Bale segna il 2-1 a 3 minuti dalla fine e la Copa del Rey va a Madrid.
Inciampa ancora e stavolta fragorosamente Tata Martino. Einato a sorpresa in , lontano 4 punti dalla vetta in Liga, i catalani perdono anche l’ultimo trofeo della stagione che avrebbe alleggerito la delusione della fine del ciclo-Pep!
Contro la rivale di sempre s’arrende al 2-1 segnato dal ‘Mister 100 milioni’, giocatore più discusso e pagato della recente storia madridista: Gareth Bale scappa palla al piede sulla fascia, cavalca fino alla porta avversaria e infila Pinto di mezza punta…

Sul ‘neutro’ di Valencia è la fine del ‘Tata’, che chiude nel peggiore dei modi una settimana catastrofica: einati dall’Atletico, , caduti in campionato, la Copa del Rey consegnata ai nemici storici.
Anche senza Cristiano Ronaldo, i madrileni hanno vendicato le due sconfitte in campionato: il primo trofeo della stagione è in bacheca in attesa della ‘Decima’.

Subito in vantaggio con Di Maria all’11′, sono stati raggiunti dai catalani al 68′ con Bartra subentrato a Xavi. Tutto andava verso i supplementari quando la zampata vincente Gareth Bale risolve dopo un palo di Modric.
Il gallese ha realizzato la rete decisiva a 5′ dalla fine compreso tempo insuficiente per una altro colpo di scena.
Fiesta per i merengues e per Carlitos portato in trionfo.

Solo un finale: Neymar colpisce il palo proprio allo scadere.
Per il ‘magico’ è il triste epilogo di un periodo tormentato e da dimenticare per tutto il club che ha portato alle di Rossel, il per Neymar e le indagini fiscali su .
L’addio a ‘Tata’ Martino è la prima mossa per ricominciare…