ULTIM'ORA

Rivolta Bernabeu: Carletto l’ha fatta nel letto di Florentino e CR7…

cristiano-ronaldo-ancelotti-1

di Carmen Castiglia - Periodo nerissimo per Carlo Ancelotti e Cr7 al . IL portoghese ha minaccia i stanco dei schi…”non parlo più”.
I trion di Carletto che ha rmato la Decima , Supercoppa, Mondiale per club e Coppa del Re e le 22 vittorie consecutive del 2014 sono già nel dimenticatoio.
Il popolo Merengue vive un incubo: dal paradiso all’ in 3 mesi… il Barcellona ha sorpassato in Liga, l’Atletico li ha buttati fuori dalla Copa del Re, lo Schalke è andato ad un dalla qualicazione in che avrebbe scatenati il nimondo.

I hanno perso la pazienza e stanno chiedendo a gran voce le dimissioni del tecnico: dopo la pañolada del Bernabeu la furia si è scatenata sui social senza troppi giri di parole. In Spagna spopolano gli hashtag #Ancelottiveteya (Ancelotti vattene) e #Ancelottidimision. Anche la stampa iberica non è andata per il sottile con As che titola “Imbarazzante”.

La squadra perfetta ammirata in questo inizio di stagione si è smarrita complici anche gli infortuni di Modric e James Rodriguez. Così i stano l’atteggiamento “passivo” di Ancelotti riassunto dall’espressione “mano floca” e l’insistenza sul modulo 4-3-3 con il trio d’attacco Bale-Benzema-. Il tecnico di Reggiolo alla vigilia della brutta partita con lo Schalke aveva risposto alle critiche: “Con la mia mano molle ho vinto tre e la BBC non si discute”. Poi è arrivata la scontta con Bale peggiore in campo e schiatissimo dal blico. Al momento non sono previsti scossoni panchina per Carletto, ma serve invertire la rotta al più presto: oltre alle vittorie serve anche lo spettacolo, alchimia richiesta dal Bernabeu. La stagione non è ancora da bute, ma anche Florentino Perez sta perdendo la pazienza.