ULTIM'ORA

A Carletto la Bunde: primo a vincere in 4 campionati top d’Europa!

C_29_articolo_1151102_upiImgPrincipaleOriz

di Marco Innocenti - Carlo Ancelotti è leggenda. Dopo l’anno sabbatico, ha aggiunto il Meisterschale alla sua ricchissima bacheca scrivendo un nuovo record: il tecnico italiano è il primo ad essere riuscito a vincere il campionato in 4 dei maggiori 5 campionati europei: , Premier, Ligue 1 e Bundesliga.

Ma a Madrid, dove non ha vinto la Liga, nessuno scorderà della Decima .
Dove c’è Ancelotti, si vince.

In uno dei periodi più difficili della sua carriera, dopo l’eliminazione da ad opera del Real e dalla DFB Pokal battuto in casa dal Borussia Dortmund, Ancelotti ha reagito come ha sempre saputo fare in carriera: facendo parlare il campo. E il rettangolo di gioco, quello del Wolfsburg per la precisione, ha consegnato al suo Bayern Monaco il titolo di campioni di Germania con tre giornate di anticipo. Un fatto quasi normale in Baviera, ma non per Carletto che con questo successo ha saputo chiudere alla grande un cerchio grosso come tutta Europa, fatto partire da o e chiuso appunto in Germania dopo le diverse tappe tra Londra e Parigi, con picchi altissimi a Manchester e Lisbona.

Poco importa qualche critica di troppo per una gestione della rosa talvolta discussa, Ancelotti ha confermato la sua natura di tecnico vincente, una vera e propria macchina da successo. Lo dimostrano i numeri. Il tecnico di Reggiolo è riuscito là dove nessuno prima l’aveva fatto, ha vinto ovunque nei maggiori campionati europei, portando una Champions a Madrid oltre alla Copa del Rey per ripagare la delusione di una Liga mancata. Improbabile che dalle parti del Bernabeu, se non Perez visto il rapporto complicato, glielo recrimini.

A Monaco Ancelotti ha giocato e vinto per la storia, la sua, trionfante e iniziata quella sera del 2003 a Manchester con la prima delle sue tre vinte con due diversi ( e Real). Lo ha fatto portando avanti la miglior difesa d’Europa e uscendo per mano del Real (e dell’ Kassai) in un modo che tutto il mondo ha visto.
Un trionfo quello in Bundesliga che fa entrare Ancelotti nella top-10 degli allenatori più vincenti della storia con il diciannovesimo titolo. Una classifica dominata da Sir Al Ferguson e che racchiude tutti i più grandi tecnici di sempre passando per Lobanov a Guardiola, senza dimenticare Lippi e Mourinho. Lo Special One (Portogallo) così come il Trap (Austria e Portogallo) hanno saputo vincere in quattro campionati diversi, ma nessuno di loro lo ha mai fatto in quattro dei cinque maggiori tornei europei.

Al Ferguson 49
W.P. Maley 45
Valeri Lobanov 29
Ottmar Hitzfeld 25
Jock Stein 25
Giovanni Trapattoni 22
José Mourinho 22
Walter Smith 20
Pep Guardiola 20
Carlo Ancelotti e Marcello Lippi 20

I TITOLI.
1 Scudetto
1
1 Ligue 1
1 Bundesliga

3 (record con Paisley)
3 Supercoppa Europea (record con Guardiola)
2 per
1 toto

1 Coppa Italia
1 Supercoppa italiana
1 Community Shield
1 Coppa d’Inghilterra
1 Copa del Rey
1 Super