ULTIM'ORA

Careca e Alemao testimoni, salveranno Diego dal fisco.

url-5

di Nino Campa – Erano cosi, felici ed amici. Torneranno così in tribunale il 12 febbraio 2014. La Commissione Tributaria regionale di – in seguito alla presentazione di un’istanza di verifica documenti e querela di falso presentata dagli avvocati di , Angelo Pisani e Angelo Scala – ha rinviato il riguardante una presunta zione fiscale di 6 milioni di euro (40 milioni di euro con essi e more), all’udienza del pmo 12 febbraio.

In aula erano presenti Pisani, le del campione argentino e gli avvocati ni di Equitalia e Agenzia delle Entrate.
La difensa di Armando intende chiedere che nell’ambito del siano ascoltati gli ex calciatori del Careca e Alemao, all’epoca dei fatti compagni di squadra di .

“Potranno confermare – dice Pisani – come raccontato anche nel libro di , che non c’è mai stata evasione fiscale da parte di nessuno in questa vicenda. Careca e Alemao verranno anche a testimoniare a favore di , hanno già dichiarato di essere pronti per raccontare come sono andate le cose 20 anni fa”.

Pisani ribadisce che “l’unica colpa che potrebbe essere addebitata a è quella di non aver fatto ricorso: era malato e quindi impossibilitato a impugnare quell’accertamento peraltro mai notificatogli, che poi gli stessi giudici hanno dichiarato nullo e infondato”.

“Da oggi ci avviciniamo alla che, se verrà fuori, sancirà che non è mai stato un evasore fiscale. Così il grande equivoco durato oltre 20 anni si sgonfierà come un pallone. Speriamo di trovare un giudice coraggioso e capace di risolvere questo scandalo che faccia vincere la e la giustizia”.