ULTIM'ORA

Capodichino stop alle 23, Balo tarda e offende tutti!

balotelli-biondina

di Nino Campa - Ma perchè un aereoporto dovrebbe chiudere quando fa comodo a 4 calciatori?

E’ accaduto a Capodichino dopo Italia-Armenia, dove ha cominciato a sbraitare e offendere, come suo solito sol perchè il charter che avrebbe dovuto portare i isti non è parito.
Nessun guasto, nessun problema…il protocollo di volo era scaduto e chiusi i termini di orario per chiedere una nuova autorizzazione al decollo.

Non se ne esce, e non c’è niente da capire… Mario è un insopportabile bambino viziato. Deludente, che Gianni Mura lo voglia o no!
Prima il nel tabellino contro l’Armenia, poi l’attacco-sfogo con i giornalisti…”Voi parlate male, io faccio ”, sgarbato ma routine; infine, la sceneggiata all’aeroporto di per la mancata partenza: Dr Jekyll e Mr Hyde.

con i compagni rossoneri si sono presentati ben dopo le 23 a Capodichino. La truppa avrebbe dovuto partire in charter per o. Il ritardo dei calciatori ha impedito il decollo. Un no fastidioso ma chiaro che Poli, Montolivo e Abate hanno impacchettato e portato a casa restando a dormire a .

no, il figlio della gallina bianca, ha cominciato ad inveire con gli addetti dell’aeroporto. Poi si è messo in fino a per imbarcarsi, sempre la mattina dopo, da Fiumicino.
Questo è , questa è la mentalità di tanti calciatori italiani, alimentata da un ambiente di quart’ordine.

è un ragazzo di 23 anni, non ha certo avuto una infanzia facile, ma si arroga il diritto di concedersi vizi da star. Ed il suo mondo glielo consente. non si scandalizza certo che Supermario sarà l’uomo immagine dell’Italia in . , ricordando a tutti che “Mario è un po’ nervoso…” chiede di lasciarlo in pace.

Ma caro Cesare, il buon padre di famiglia, quando deve punire per il bene dei figli lo fa.
La pressione, a 23 anni, è lautamente ripagata. Giacare a è sempre meglio che lavorare in miniera come diceva il tuo amico Castellini.
Il prendere o lasciare è che deve capirlo, non gli altri.