ULTIM'ORA

A Calletì Ancelotti sta stretto: come nel 2013 a Madrid!

milan-callejon-vicinissimo-nel-2013-ma-non-e-finita-qui

di Nino Campa - Può essere in dubbio chi è stato insostituibile per 5 anni?
Cose che capitano solo con
Il futuro di José Callejon è un rebus: diversi fattori lo influenzano.

NUOVO GIOCO. Inossidabile dei tagli e del gioco senza palla dell’ è stato titolare in discusso ogni partita dell’ultimo campionato, ma per Callejon le cose potrebbero cambiare con Ancelotti. Carletto nel giugno 2013, decise la cessione di Josè dal che scelse . Ancelotti ha un’idea di opposta a Sarri, più che come sistema come reparto offensivo.
E la telefonata di presentazione che il nuovo allenatore ha fatto a gran parte della rosa non è arrivata al numero 7. Silenzio imbarazzante.

CLAUSOLA. Callejon è to al Napoli da un contratto da 3 milioni di euro l’anno, scadenza 2020. Sottoscritto a luglio 2016, reca una clausola rescissoria da 20 milioni di euro, valida sia per l’ che per l’estero con termine del 30 giugno di ogni anno.
Il giocatore è in vacanza a Formentera, si dice che vorrebbe restare. Ma…
Le intenzioni del non sono altrettanto chiare: le idee di Ancelotti decideranno e potrebbero spingere lo spagnolo ad accettare le offerte dai diversi estimatori in .
Il è coperto dai guai, ma il Chelsea guidato da Sarri, c’è.
Il toscano, mentore di Callejon, vorrebbe portare a Londra anche Albiol, gestito dallo stesso agente Quillon.
Però per sfruttare la clausola i giorni ancora a disposizione sono tre.
Scadesse, trattare con sarebbe impossibile.