ULTIM'ORA

Caduta Real, Carlo va a processo. Atletì 1°,Barça risale: rotto Valdes.

C_29_articolo_1030656_upiImgPrincipaleOriz

di Carmen Castilla – La sconfitta nel ‘Clasico’ fa ancora sentire sul Real Madrid. Ancelotti, senza Sergio Ramos – respinto il suo ricorso dopo il ‘rosso’ col Barca – e Di Maria, si fa mettere sotto dal Siviglia, una delle più in forma della Liga alla quinta vittoria consecutiva. Finisce 2-1 per gli andalusi, ma era stato il Real a partire bene, a segno al 14′ con una punizione di Cristiano Ronaldo deviata da Bacca.
Proprio Bacca diventa il match-winner realizzando la doppietta che stende i ‘merengue’.

“Avevo detto che i momenti difficili sarebbero arrivati”, spiega Ancelotti. Xabi rimprovera tutti: “Dobbiamo chiedere scusa ai si”.

Ancelotti dice: “E’ un campionato molto complicato: siamo in tre là davanti e in ogni partita si possono perdere punti. La Liga si può ancora vincere, siamo solo a tre punti dall’Atletico e a due dal ”.
I quotidiani spagnoli però si sono scatenati: “Come regalare la Liga in 3 giorni”, titola Marca. Per Ancelotti è il primo vero momento di difficoltà da quando è al Real. Il tempo e i mezzi non mancano…

Ha vinto anche l’, 1-0 sul Granada grazie a un del solito per il quale Mou ha pronti 40 milioni per portarlo al .
Adesso la formazione di Simeone può andare in fuga, essendo prima da sola con 1 punto di vantaggio (73 su 72) sul .

Vittoria amara, 3-0, per il Barça sul Celta Vigo dell’ex ‘blaugrana’ Luis Enrique.
Il successo con la doppietta di Neymar e un di è rovinato dal brutto infortunio al ginocchio destro di Victor Valdes, portiere che chiude male l’avventura a perdendo finale di Liga e Mondiale.
Valdes dopo essere intervenuto in due tempi su Orellana in un’azione al 23′ pt, ha chiesto il cambio tenendosi il ginocchio non riuscendo a camminare. Uscito in barella con il volto tra le mani per il dolore in un Camp Nou in totale silenzio.
Negli spogliatoi è stato visitato dai medici del Barca Canal e Medina e confortato dal presidente Bartomeu e dai compagni Iniesta, Xavi e Puyol.
Poi è stato trasferito alla clinica, la Creu Blanca.
‘Mundo Deportivo’ scrive di possibile lesione al legamento crociato anteriore della gamba destra. Per Valdes la stagione è finita, in compresi.