ULTIM'ORA

Brutta Argentina, la salva una magia di Messi: 2-1!

void(0)-5

di Oscar Piovesan - Brutta , brutta partita, almeno per due terzi. Il Maracanà merità di più! Almeno fino al 2-0 di che chiude il risultato con una magia delle sue: serpentina con palla attaccata al piede e sinistro a giro imprendibile sul paletto dove il portiere non può arrivare.
-Bosnia 2-1, si apre con l’auto di Kolasinac al 2′…strada spianata verso i 3 punti. Ma le critiche su Sabella saranno un diluvio.
Dal 46′ va in campo e qualcosa cambia. Gonzalo è al centro di un intrigo nazionale di : ‘Marca’ scrive dell’accordo -; il smentisce! Vedremo.
Al 64′ il suggello. Leo si sveglia quanto basta per ringraziare il blico della pazienza. Acuto alla maniera della ‘pulce’ che poi rischia anche l’infortunio per un pestone alla caviglia almeno da ‘jeta amarilla’.
fin lì era stato un desaparecidos, in 5 secondi ripaga il prezzo del biglietto.
L’ è così: se gioca può vincere anche il . Con il del primo tempo, può tornare a casa presto.
Sabella dovrà spiegare molte cose, anche perchè i suoi non sanno tenersi un pallone tra i piedi quando necessario. Cosa che ha consentito alla Bosnia di riaprire il risultato all’84′ complici Fernandez che si fa infilare come un dilettante e l’uscita scomposta di Romeo, infilato tra le gambe.
Il di Ibisevic serve a infiammare il finale, ma non cambia la storia della gara.
Sul 2-1, ultime fiammate ma è una girandole di errori, anche di Leo che a 3 metri dalla porta spara sull’esterno invece di servire il Pipita solo a porta sguarnita.
La prima è andata, ma non è l’ che tutti aspettavamo.