ULTIM'ORA

Brutta Juve senza big, Sarri ora o mai più!

higuain.pjanic.abbraccio.2016.2017.750x450

di Paolo Paoletti - Il 3-0 maschera la : 3 in 45′ dopo un tempo di sofferenza, ed un gioco che fa sempre discutere alla .
E il Crotone non è stato un test probante per valutare la squadra per .

Eppure Allegri ha praticato il turnover (dentro Howedes per la prima volta, Mandzukic a fare il centravanti per la seconda, De Sciglio, che segna la prima rete in maglia bianconera e in tutta la sua carriera. Il 3-4-2-1, già visto col non funziona, Dybala e Douglas Costa dietro una sola punta non incidono, Lichtsteiner e Al Sandro al fianco di Matuidi e Marchisio faticano.

Il problema nfermandosi al compitino. on è chi gioca e neanche il modulo, ma come la approccia la gara. Come l’interpreta.
Se si passeggia è diffi trovare sbocchi o arrivare al cross. Se la palla scorre lenta di fronte a cinque uomini in difesa e tre e mezzo a schermare in mezzo buonanotte.

Il problema quindi è che senza Pjanic e Higuain non accade praticamente nulla.
Dybala e Mandzukic parlano lingue diverse, Douglas Costa gioca da solo, Al Sandro è fuori forma, Marchisio e Matuidi non verticalizzano fermandomsi al compitino. 0

I che hanno sbloccato la gara, non sono stati prodotto di grandi azioni. Sul buon cross di Barzagli dal centro destra – Ajeti si è perso Mandzukic; sul tiro da fuori area di De Sciglio, la giocata arriva da palla persa dai del Crotone dopo un calcio d’ano.
Due soluzioni estemporanee per una dell’inutile possesso palla e un Crotone sotto senza affanni.

Alla vigilia di non è una che impaurisce: troppi errori tecnici, Dybala fumoso, statico Mandzukic. L’unico a sprintare è Douglas Costa ma troppo individualista.

Poco per una squadra già scivolata a Genova e attesa, venerdi, alla resa dei conti con il .
Allegri contro Sarri giocherà diverso: il turnover col Crotone ha recuperato le fatiche di , i titolari rientreranno, il sistema di gioco potree essere 4-3-3 e molto cambierà.

Ma comunque la arriva allo sfida clou con troppi uomini fuori forma come Al Sandro o poco brillanti come Dybala. Higuain ha una mano fratturata, Khedira pensa ai fatti suoi ed alla pma squadra.
Nel contesto molto preoccupante entra anche Benatia, incerto sia col sia col Crotone. Da rivedere Howedes anche se, dovesse mancare ancora Chiellini, saree indispensabile. Seppur con un solo tempo e mezzo nelle gambe.

Caro Sarri, ora o mai pi