ULTIM'ORA

Bologna, la sintesi: -20 Juve, -3 Sarri, grande flop!

maxresdefault

di Paolo Paoletti - Il Napoli chiude con una sconfitta: se questo è finir bene?
C’è di più: 20 punti di ritardo sulla campione d’, fuori precocemente dalla Coppa , fuori da Champions ed , i 79 punti di Ancelotti sono ancora peggio di quanto fatto da Sarri il primo anno!
Possibile far finta di niente?
Obiettivi sfumati uno via l’altro, Ancelotti ne aveva inventato l’ultimo: finiamo in bellezza, con gli stessi punti di Sarri!
Fallito anche questo traguardo…
Mi è venuto da ridere alla risposta di Carletto a Nebuloni negando la delusione per la sconfitta di Bologna…

Il Napoli è alla frutta: qualità? Certo, troppa, inutile. Prendere 3 gol alla festa di Mihajlovic è stato l’ennesimo segnale che va rifatto molto, se non . Due esterni di difesa, un centrale al fianco di Koulibaly, un regista, un trequartista, una punta da 25 gol!
Quagliarella sarebbe un lusso, ed uno sputtanemento per : ricordate le accuse di tradimento lanciate dal cinepresidente.
Fabio inaugurò la stagione dei no ad Adl, a brutto muso.
Doveva andarsene, fuggì alla . A chi venne in mente, ben sapendo le cose, che non era una scelta?

Quaglia fu tartassato, come poi Higuain e sarri. Stessa sorte di Mazzarri, e Benitez!
Ora ne ha bisogno e fa finta di non ricordare tutta la merda vomitata sul giocatore. Adesso farebbe comodo portare ikl del . Che costa poco!

Eco il solito punto: Ancelotti ha bisogno di grandi giocatori, . Siano anche giovani ma .
Ma proprio adesso i rumors su e Quagliarella rinnegano . Abitudine per Aurelio.
Caro Carletto, chi ci difende da tutte queste menzogne?

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply