ULTIM'ORA

Boca-River 2-2, Superclassico per la Libertadores: spettacolo e leggenda!

boca.juniors.river.plate.2018.2019.750x450

di Oscar Piovesan - Il SuperClasico non è mai stato normale, figuriamoci se è finale di Copa Libertadores! E’ stato così anche con il 2-2 nei primi 90′ della gara più imporrante del Sudamerica: una leggenda.

Per la prima volta Boca Juniors e River Plate si affrontano nella finale di Libertadores. Andata a ‘La Bombonera’ previsto per sabato 9 alle 21, rinviato per un nubifragio.

Sfida 247 tra le due di Buenos Aires, dove il Sudamerica si è fermato per un pirotecnico 2-2.
Boca avanti 2 volte con Abila e Benedetto, ripreso da Luca Pratto, ex Genoa, Lucas Pratto, con il del momentaneo 1-1 e suggeritore del 2-2, con un colpo di testa sfortunato di Izquierdoz nella propria porta.

I Millionarios al Monumental avranno a disposizione il in casa il 24 novembre. Ma alla Boca è festa, aspettando una partita che resterà comunque vada nella storia del bailado e mondiale; sfida tra ricchi e poveri, potere e allegria!

FORMAZIONI.
Boca Juniors (4-3-3): ; Jara, Izquerdoz, Magallan, Olaza; Perez, Barrios, Nandez; Villa Cano, Benedetto, Zarate. All. Schelotto.
River Plate (5-3-2): Armani; Montiel, Maidana, Martinez Quarta, Pinola, Casco; Palacios, Perez, Martinez; Santos Borré, Pratto. All. Gallardo.

CRONACA
1′ L’ no Var fischia l’inizio.
6′ Il River Plate parte bene e sfiora il vantaggio con Lucas Pratto. L’ex Genoa ci prova ma trova l’opposizione di , che respinge in corner.
16′Ancora River in avanti con un colpo di testa di Rafel Borre. Attento , che non si fa sorprendere.
27′Primo cambio nel Boca: Pavon è costretto a uscire per una botta, con Benedetto al suo posto.

34′ SBLOCCA IL BOCA. Segna Ramon Abila! Il numero 11 approfitta della respinta corta di Armani, e con il sinistro lo trafigge sul primo palo.

36′ RISPOSTA RIVER. Pareggio immediato di Lucas Pratto, che raccoglie il servizio preciso di Martinez e con il batte con un diagonale preciso.

39′Doppia occasione per il River con Gonzalo Martinez e Rel Borre. Sulla prima conclusione, Augustin respinge, mentre il tiro del numero 19 termina di poco largo.

45′ ANCORA BOCA. I padroni di casa si riportano avanti con il ‘Pipa’ Dario Benedetto, che gira di testa sugli sviluppi di un di punizione battuto da Villa Cano.

45′ L’ Tobar Var chiude il primo tempo.

55′. Conclusione da fuori di Lucas Olaza, fuori.

58′ Primo cambio River: Igancio Fernandez prende il posto di Lucas Martinez Quarta.

61′ 2-2! I Millonarios trovano per la seconda volta il pari con l’autorete di Izquierdoz, che nel tentativo di anticipare Pratto, sul di punizione di Gonzalo Martinez, manda la palla alle spalle di .

73′ Schelotto, secondo cambio: Carlos prende il posto di Sebastian Villa Cano.

76′ Seconda sostituzione nRiver Plate: Zuculini rileva Enzo Perez.

78′ Ultimo cambio per Gallardo: l’ex Pescara e Porto Quo prende il posto di Gonzalo Martinez.

83′ Schelotto è costretto a sostituire Leonardo Jara, infortunato: al suo posto entra Julio Buffarini.

87′Il River spinge: colpo di testa pericoloso di Pratto, con che è attento e respinge.

90′Occasione clamsa per il Boca con Dario Benedetto: il numero 18 riceve la palla in area e tenta la botta, con Armani che è reattivo e respinge con i piedi.

95′ Termina 2-2 Boca Juniors-River Plate, finale di andata della Copa Libertadores