ULTIM'ORA

Bergolio lascia? In Argentina: ha paura.

castel-gandolfo--papa-franc1

di Domenico Chiesa – Clamoroso: Bergoglio come Ratzinger?
Dall’ arrivano voci di a breve di Papa Francesco come già fatto dal predecessore. Sembra fantascienza, però Gillermo Marcò e Caroline Pigozzi ci credono.
Marcò, ex portavoce di Bergoglio quando era ancora arcivescovo di Buenos Aires, ipotizza: “Dopo il gesto di Benedetto non sembrerebbe strano che Francesco rinunciasse, dopo aver fatto quello che pensava di dover fare e se sente che la sua forza si sta indebolendo.

Pensiero condiviso da Caroline Pigozzi, la giornalista francese che ha firmato insieme al gesuita Henri Madelin «Ainsi fait-il», un libro su Papa Francesco.
La cronista aggiunge anche la tradizione della Compagnia di Gesù. “Francesco ha una visione tutta sua del potere, una visione gesuita e personale. E’ arrivato tardi, ha una missione da compiere e sa quello che fa”, dice Pigozzi a Infobae. “Il giorno che sente che non può andare oltre, che le forze lo stanno abbandonando, potrebbe andarsene, come ha fatto Ratzinger”.

Secondo la sua visione diventerà “una nuova rea nel Vaticano”, perché se Francesco si dimettesse anche lui creerebbe “in questo modo un fatto storico, che entrerebbe a far parte della consuetudine nel Vaticano”.
Cosa c’è dietro queste dichiarazioni?
C’è chi giura che Bergoglio abbia addirittura paura di essere assassinato. Così come rinuncio all’appartamento papale perchè i, giorno della proclamazione i sigilli affissi dopo Ratzinger furono trovati rotti…