ULTIM'ORA

Berardi, il calabrese: 19 anni, 7 gol in 9 partite, roba da Ct!

339918_heroa

di Bo Della Morte - Terzo eador italiano a 19 anni, ma si puo? Domenico Berardi da Cariati, è la nuova stellina del italiano: attaccante del Sassuolo, esordiente in Serie A, ha segnato 7 in 9 partite di cui 8 da titolare.
Ha già fatto meglio di tanti big: Del Piero partì con 5 reti, Totti 4, Gilardino 2. In più da quando Di Francesco lo ha affiancata a Zaza, il giovane calabrese ha spinto il Sassuolo: 3 vittorie, 4 pareggi, 2 sconfitte. Per una neopromossa…

Il rientro di Berardi dopo 4 turni di squalifica, coincide con la del Sassuolo, imposta a Di Francesco dai risultati. Il ‘calabrese’ ne è l’emblema, decisivo contro Bologna e Samp con la tripletta di Marassi. Ma anche all’ dove realizzò il pari in extremis alla Roma capolista.
L’ultima impresa contro l’.
Berardi, è stato spedito a Sassuolo in B dalla in comproprietà. Dopo la promozione è rimasto in prestito dal presidente Squinzi per crescere. Con questi ritmi le porte bianconere si spalancheranno.

In attesa, Berardi si è già tolto una soddisne, fare meglio di Alex, la leggenda Del Piero. Tra i eador precoci a 19 anni fatti Ale aveva realizzato 5 in Serie A e per raggiungere i 7 di Berardi ci vollero 17 partite, quasi il doppio di quelle giocate da Domenico.
Altri eador italiani sono maturati con tempi molto allungati: Pato impiegò 13 partite per fare 7 , Balotelli 23, Vieri 26, Gilardino 52, Totti addirittura 62.

Il Berardi di provincia, ha già i numeri da grande: la sua media è di 1 ogni 93′, un patrimonio utile anche a Cesare , magari anche da giugno!
La gona, da luglio Domenico potrebbe vivere a Vivono tra i , imparando da ma con Alex nel cuore.