ULTIM'ORA

Rafa non si fida del Napoli: “serviva 4° gol!” C’è Pellegrini.

Calcio: Napoli; terza rimonta subita da due gol di vantaggio

di Nino Campa - Nonostante le smentite sulle voci che lo vedrebbero via dal Manchester City, Manuel Pellegrini secondo il Daily press, è nel mirino del Napoli. Aurelio De Laurentis pensa infatti al tecnico dei Citizen per il dopo Benitez, che si scioglierà dopo il 16 aprile… Un mese in cui il Napoli si giocherà League e in .

R dice: “A Higuain ho fatto i compenti ma vi dico che può migliorare ancora”.

Dopo il 3-1 sulla Dinamo, sorride: “Molto bene la reazione dopo il – spiega – mi è piaciuta tantissimo. Ho apprezzato anche la voglia di fare altri he io spingevo perché volevo anche il quarto, ma va bene lo stesso”. Il 3-1 non lascia del tranquillo lo spagnolo: “Non mi sento vicino ai quarti in questo momento – dice lo spagnolo – manca ancora una partita difficile, contro una squadra tosta fisicamente, sono sicuro che non sarà facile. Abbiamo visto che sono andati spesso in difficoltà quando li prendevamo in velocità, ma a Mosca sarà un’altra ”.

Il problema è il subito in avvio: “Kuranyi è forte, ha attaccato bene la palla. Lì c’erano Ghoulam ed Henrique ma forse c’era anche un fallo”. Ultimo passaggio su Koulibaly: “Ha un problema alla caviglia e per capire bene come sta dobbiamo aspete domani, ora è troppo presto”.
Non è presto, invece, per pensare al Verona, con Benitez che deve fare i fonti con gli infortuni: “Gargano non credo che recupererà. Maggio invece può essere disponibile come pure Gabbiadini che oggi abbiamo fermato ma può essere a posto”.

La prende con filosofia Stanislav Cherchesov a fine gara: “Il risultato ci lascia delle possiblità per la partita di . Abbiamo iniziato come l’avevamo preparata, poi però il Napoli ha preso l’iniziativa. L’espulsione, però, ha spaccato la partita a metà”