ULTIM'ORA

Balo-Kean? Impossibile, Mario è impazzito!

balotelli-2-640x427

di Paolo Paoletti - “Forza Kean, meriti il meglio: è un traguardo che va oltre l’aspetto sportivo”: arrivano anche dall’amico i compenti, via Instagram, al giovane attaccante della Juve dopo i due in Nazionale.

Neanche il tempo di sentirsi soddisfatti per la settimana Azzurra che Balo lancia accuse in uno sfogo assurdo, fuori luogo, pazzesco…
Contro chi lo insulta o chi lo sottovaluta?

“Ci avete mai pensato – scrive – che un giorno ci sarà bisogno di me e io sarò pronto come negli tre anni ma sentendo alcuni di voi insulmi, derarmi, sottovalumi negli anni possa anche essermi stancato e quindi rifiue la Nazionale? Non sono un robot, ne’ un’epidemia nè un deficiente. Alla fine mi stufo anche io…. Rispettatemi tanto quanto io rispetto l’Italia, e già saremmo a buon punto”.

Chi il destinaio di tanta arroganza? Mancini, la Federazione, giornalisti e tifosi?
L’idea di una cop-Kean sembra ancora lontana o forse impossibile!

Nella eada dell’Italia al piccolo Liechtenstein a far notizia non sono i sei ma i eador azzurri. La contro la piccola nazionale di un regno senza aggiunge altri tre punti nel cammino di Mancini verso Euro 2020, con Bosnia e che pareggiano tra l e lasciano l’Italia da sola in testa al girone. Il 6-0 di Parma regala al ct altri segnali positivi, sul piano personale. La serata cominciata con la festa per Ramy, l’eroe di San Donato Milanese, prosegue con il primo azzurro di Sensi, con il primo stagionale di Verratti, e poi con Kean che bissa la rete da primato ‘millenial’ di sabato a Udine e Pavoletti in all’esordio.

Devi essere iscritto per commentare

Login

Leave a Reply