ULTIM'ORA

Balo è controllato, Milan assolda poliziotto.

balotelli_1_23_682x_144329a

di Nina Madonna - Non si tratta di un vero e proprio tutor del quale si è parlato nelle ultime settimane. Il ha deciso tuttavia di far ‘seguire’ Mario dal responsabile della sicurezza del club. Si tratta di Filippo Ferri, ex capo della squadra mobile di , dirigente di polizia e figlio dell’ex ministro dei Lavori Pubblici.

A lui il compito di controllare i comportamenti della punta rossonera ed evitare che si cacci in nuovi guai fuori dal campo.

Da via Turati è chiara la scelta di fare in modo che Balo non si renda protagonista di spiacevoli episodi fuori dal rettano verde, come lo spintone a un operatore, avvenuto all’arrivo alla stazione di con la , la reazione furiosa per l’areo di ritorno ‘perso’ al termine della gara con l’Armenia, e il sulla camorra. Si vuole insomma creare l’ambiente ideale attorno a Mario, così che si possa concentrare davvero solo sul .