ULTIM'ORA

Balo cacciato dal Liverpool, flop Raiola.

il-liverpool-chiude-le-porte-a-balotelli-deve-andare-via_8cd49c07-4a55-4e3d-b875-45e47951d92e

di Mary Bridge - Finita l’avventura di Mario Balotelli al dopo che il inglese ha deciso di non far allenare più l’attaccante no con la squadra. Brendan Rodgers, possibilista sulla permanenza di Mario ad Anfield, con l’ultima decisione d’accordo con la società, ha deciso: non c’è per Balotelli a .

Ad inizio ritiro l’ex era stato escluso dalla turné dei Reds in e sud-est asiatico. A poco più di una settimana dall’inizio del campionato, ecco il secondo definitivo allontanamento dai compagni, una vera e propria emarginazione subita anche da un altro no, Fabio Borini, che non rientra nei piani di Rodgers.

I due, assieme allo spagnolo Jose Enrique, si stanno allenando al centro sportivo di Melwood ma seguendo una differente preparazione, in altri orari rispetto alla prima squadra. La mossa del è di convincerli a trovare un’altra sistemazione. Borini aveva avuto qualche contatto con ni (Fiorentina) e inglesi (West Ham) ma finora senza offerte concrete.

Ancor più diffi immaginare la destinazione futura di Balotelli che ha un contratto coi Reds fino al 2018 da sei milioni di euro a stagione. Cifre che fanno scappare tutti, anche perché nel frattempo è precipitato nel borsino del d’elite. Dopo l’ultima amichevole contro l’HJK Helsinki, domenica pma il comincerà la stagione ufficiale contro lo Swindon, e titolari in sono attesi Roberto Firmino e Christian Benteke, una coppia costata quest’estate più di 85 milioni.

Balotelli e Borini al massimo potranno sperare in un invito in tribuna.