ULTIM'ORA

Balo, 4° stop: Allegri lo ‘picchia’, fa bene!

C_29_articolo_1014485_upiImgPrincipaleOriz

di Nina Madonna – Allegri smadonna, è la quarta che salta. “Deve capire chi è e avere una gestione migliore della sua persona. deve fare sacrifici, evitando di fare alcune cose per non dare adito ai media di parlare troppo di lui. Dopo tre giornate di , dispiace averlo perso per la partita di domani”, ha detto. Su : “E’ a disposizione, anche se avrà al massimo mezz’ora di autonomia”.

Udinese, brutto cliente…”Avrei preferito giocare con i e con . Faremo senza, è la quarta che salta. L’Udinese è una squadra che ti fa giocare male e con un Di Natale sempre pericoloso. Vedremo se sarà disponibile martedi.

“Giocherà chi sarà all’altezza faremo una buona partita. Poi un po’ di buonasorte ci vorrebbe. Il ritiro non è stato punitivo, è servito per vedere gli errori fatti e gli atteggiamenti avuti e di questo abbiamo preso coscienza con più tempo per preparare la partita”.

“L’unico che potevamo recuperare era De Sciglio, ma è difficile che venga impiegato col . Abbiamo recuperato Birsa, Silvestre e anche se avrà pochi minuti. Bonera ha avuto la frattura della rotula, Pazzini sapevamo che fino a fine ottobre non poteva correre. Purtroppo abbiamo sei giocatori nel giro delle nazionali e giocando ogni tre giorni sei più sottoposto a rischi infortuni, anche se è un valore aggiunto”.

“Non è impossibile ripetere la rimonta dell’anno scorso, ma se abbiamo preso 13 vuol dire che abbiamo sbagliato qualcosa. E’ difficile vincere le partite prendendo quasi due a partita”.

“Mario è un personaggio importante, mediatico oltre a essere un grandissimo giocatore. Bisogna che tu sappia gestire nel migliore dei modi la tua vita. E’ ancora un ragazzo, deve capire velocemente che non è un ragazzo di 23 anni uguale a tutti gli altri. Su questo deve lavorare e fare dei sacrifici. Twitter? Proibirli è impossibile, fortunatamente al Milan non abbiamo di queste grosse problematiche”.

“Ho grande fiducia nello staff della , se hanno fatto giocare hanno ritenuto che potesse. Ieri mattina ha sentito male, io ho preferito fermarlo a livello precauzionale. Oltre a questo non posso dire. Io sono molto nto di avere sei giocatori in . Più partite si giocano, più c’è il rischio di farsi male”.

“Roma-Napoli? E’ meglio che vinciamo noi, perché altrimenti rimaniamo a 8 punti. Agli altri ci penseremo, perché noi siamo indietro e servono solo delle vittorie”.

“Se il periodo difficile di influisce sulla squadra? Il presidente è molto vicino alla squadra perché spera che riusciamo a dargli un po’ di soddisfazioni. Anche i ci sono stati molto vicini”.

? Per quello che ho potuto vederlo in questo primo allenamento, ha mostrato grande personalità e carattere. Gabriel? E’ un portiere bravo, che sicuramente avrà un grande avvenire però il portiere è Abbiati e lui starà in porta”.