ULTIM'ORA

Arkadius sfida: “gioca Dries, solo per adesso!”

133301678-12807fe9-c983-4a75-a8bb-02fbf96343be

di Nino Campa - Il fa 3 su 3. Dopo le due vittorie coi i dilettanti del Trentino, gli azzurri superano anche il Carpi 4-1 a Trento. A meno di un mese dal preinare , rallenta ma vince: passa subito con su assist di .
Nella ripresa Malcore pareggia sfruttando un erroraccio di Tonelli, ma nel nale la doppietta di Milik e il di Ounas ssano il risultato.

TABELLINO. -CARPI 4-1
Marcatori: 7′ , 52′ Malcore, 81′e 86′ Milik, 89′ Ounas.

(4-3-3): Reina; Maggio, Maksimovic, Koulibaly, Ghoulam; Allan, Jorginho, Zielinski; Callejón, , .
A disposizione: Sepe, Strinic, Giaccherini, Leandrinho, Chiriches, Hysaj, Rog, Ounas, Diawara, Tonelli, Milik.
Allenatore Sarri.

CARPI (3-5-2): Colombi; Poli, Romagnoli, Gagliolo; Anastasio, Pasciuti, Bianco, Della Latta, Jelenic; Concas, Mbakogu.
A disposizione: Rossi, Sarzi Puttini, Saione, Lollo, Romano, Sperotto, Jawo, Maurizi, Malcore, Saric, Cavalieri, Capela, Mugelli, Mezzoni, Solini, Fedele.
Allenatore: Calabro

AMMONITI: 29′ Anastasio (C), 77′ Solini (C)

MILIK LANCIA LO SCUDETTO. E il protagonista della serata di Trento entrato nel secondo tempo per decidere l’amichevole con una doppietta.
A Premium Milik dice: “È importante aver segnato perché sono reduce da un infortunio, è importante prendere condenza con il campo e con il . È stata pur sempre un amichevole, le partite importante verranno più in là. Scudetto? Perché no, ci spero ma non mi piace parlarne in televisione perché ho grande rispetto per le altre squadre. Concorrenza con ? Siamo solo all’inizio, è importante avere un concorrente come . Ci saranno tante partite e ci sarà modo di giocare”.