ULTIM'ORA

Arbitri, giornata pessima: Doveri il peggiore!

C_29_articolo_1063196_lstParagrafi_paragrafo_4_upiImgParOriz

di Paolo Jr Paoletti - Errori degli arbitri in 6 partite su 7. Il peggiore è di Doveri: rigore inventato per l’ che vince 2-1.
Determinante anche Gervasoni che nega un rigore alla Juve, sconfitta 1-0 a .
Pessimo ma non decisivo il -non- di Higuain non visto da Damato: ma perchè ostinarsi a viee le tecnologie?

Durissimo Florenzi sull’arbitraggio di Irati…
“Con un po’ di cinismo avremmo vinto. Ora non so se sul loro la palla sia uscita o meno, però vedo che la Roma quando vi è un dubbio viene sempre sfavorita. Adesso inizieremo a lamenci anche noi, così magari avremo qualche decisione favorevole”.
Il giocatore giallorosso si riferisce all’episodio in cui Bruno Peres effettua il cross da cui nasce il di , con le immagini televisive che, a onor del vero, non chiariscono in maniera definitiva se il pallone fosse uscito interamente o meno.

Napoli-Fiorentina, arbitro Damato: voto 4.
Errorissimo nel primo tempo, sul risultato di 1-0 per il Napoli: “ fantasma di Higuain: la palla aveva oltrepassato nettamente la linea di porta. L’addizionale era Di Bello era anche ben piazzato. Vista la velocità del pallone, si può sbagliare. Ma perchè rifiue la tecnologia?.

Torino-Roma, arbitro Irrati: voto 5.
Due episodi decisivi. Il primo riguarda il rigore concesso alla Roma: la zona è di competenza dell’addizionale Mazzoleni. C’è un passaggio in profondità di Florenzi per che poi viene steso da Moretti che protesta molto. Il difensore del Torino si lamenta perché in effetti è il giocatore della Roma che allarga il piede destro per andare a impate la gamba dell’avversario. Il rigore, quindi, non andava concesso. Polemiche anche sul del pareggio dei granata. Al 64′ Darmian apre per Bruno Peres che crossa al centro: dentro o fuori dal terreno di gioco? Il pallone sembra non essere uscito del , quindi reare.

Lazio-Empoli, arbitro Peruzzo: voto 5.
Sotto lente l’espulsione di Novaretti. Sul 4-0, al 58′ il primo fallo da ammonizione è su Maccarone. Subito dopo su Mario Rui, ma il giocatore dell’Empoli si lascia cadere e meriterebbe di essere ammonito per simulazione. Il secondo giallo e l’espulsione a Novaretti sono errori.

-Sassuolo, arbitri Doveri 4.
di rigore concesso all’: Moralez entra in area e viene affrontato da Brighi. I due giocatori si incrociano ma è il bergamasco a cercare l’avversario. Non era rigore, ma giallo per simulazione.

Verona-Inter, arbitro Tagliavento 4.
Inventato il rigore fischiato al Verona per atterramento di Vidic su Greco. Fallo inesistente così come l’ammonizione. Giusto, invece, il giallo di Brozovic. Mentre molti dubbi per quello a Guarin. Entrambi saltano il col Milan.

-Juve, arbitra Gervasoni: voto 5.
Due richieste di di rigore della Juve: la prima al 3′ quando Sturaro cade in area a contatto con Feddal. L’arbitro fa bene a non fischiare nulla. Al 18′ nell’area gialloblù cerca di difendere il pallone, Santacroce scivola e cadendo tira giù anche l’attaccante bianconero. Questo era rigore.