ULTIM'ORA

Arbitri basta: Chiesa va squalificato, Valeri fermato!

pioli.gasperini.fiorantina.atalanta.2019.750x450

di Paolo Paoletti - E’ una indecenza. Chiesa va squalicato per comportamento antiivo e Valeri fermato per almeno 1 mese! Come Mazzoleni che era alla Var!
E Mancini non deve convocare Chiesa almeno per la prossima della !
Solo così si può e deve affrontare la deriva arbitraggi in cui versa il campionato.
L’accaduto al Franchi è ridicolo. E conferma che non è solo questione di , che tutti attribuiscono al della Juventus.

Gli arbitri sono in terribile fase calante, distratti e confusi da direttive in continua contrapposizione sulla Var che deve venire sempre o abolita.
Lunedi scorso Valeri è andato ad arbitrare una partita in Arabia Saudita. Bene, doveva restare fermo in questo turno. Ora stia fermo un mese, per ridare un minimo di credibilità al Sistema.

Ci sta rimettendo le penne anche Rizzoli, che con queste designazioni diventa ridicolo.
Siamo passati dal rigore polpastrello schiato all’ contro la , a quello in-culata schiato a Chiesa succubi i bergamaschi! Tutto assurdo. Chi viene?

Tensione al termine di orentina ed Atalanta: perini è andato verso Pioli cercando il contatto sico, prima che i due venissero divisi.

RIGORE INVENTATO. Tutto è nato a causa del rigore inesistente ma concesso alla orentina. Ed in campo c’erano già state grandi polemiche per l’assegnazione del penalty. 1

ACCUSE DEA. L’episodio avviene al 60′: Chiesa entra in area e sembra lasciarsi cadere. Toloi, che lo segue, gli va addosso. Ma prima del contatto, appare chiaro dal replay che l’attaccante della orentina si lasci cadere, cercando l’aggancio con il giocatore dell’Atalanta.
L’arbitro schia rigore e ammonisce Toloi. Il Var non viene.
L’Atalanta ha duramente contestato questo episodio, dentro e fuori dal campo.

PERCASSI. “Avrei preferito venire in un altro momento, ma oggi mi sembra il minimo. Quello che si è visto oggi è un episodio molto grave. Gli arbitri possono sbagliare e in sette partite non aiamo commentato, adottiamo la losoa del silenzio. Errare umano, ma dopo l’episodio di oggi non possiamo stare zitti, soprattutto perché certe cose lasciano l’amaro in bocca per come è andata la partita e in un episodio così determinante non si sia avuto neanche il tempo di andare a consultare il Var. Questo avviene dopo una settimana in cui tutta la dirigenza della orentina ha preparato quanto accaduto oggi, sembrava che al minimo errore si dovesse compensare qualcosa. Il mister e la squadra stanno lavorando bene, nella mia posizione non si può non parlare.”

PERINI. Attacca pesantemente Chiesa: “La partita è stata condizionata dall’episodio rigore, la orentina ha fatto sua la gara con quello. Siamo andati parecchie volte vicini al gol. Penso sia più colpa mia che di Pioli. Nel salutarci ho detto a lui che non c’era il rigore a o così come non c’era quello di oggi. Nel farlo, a ne partita si usano anche toni un po’ diversi. E’ un rigore inconcepibile per l’era moderna, con tutte queste telecamere, è chiaramente simune fatta da un ottimo giocatore. Chiesa ha l’abitudine a fare questi gesti e deve cominciare a pagarli invece di essere premiato”.