ULTIM'ORA

La Juve fa cazzate, Napoli senz’alibi! Koulibaly al 2021.

Maurizio Sarri

di Paolo Paoletti - Sarri l’ha detta chiara: “la Juve vince ancora se non fa ”. Si è poi spinto a considerare che “la Juve non fa , almeno non le ha fatte da 5 anni a questa parte”.
Invece caro Maurizio le le fa anche la Juve e il Napoli deve approfittarne.

E’ il tema del campionato: il Napoli può vincere lo scudetto, la Juve può perdere lo scudetto.
Non vedo altri outsider.
Spalletti ne ha che ne ha di problemi: ambientali… con in tutte le minestre; tecnici… con ridicoli e Dzeko che si mangia 4 gol a partita; ma anche a centrocampo, vera forza della da sempre, incrinata dall’addio di Pjanic.
L’Inter non è ancora una squadra nonostante la sulla Juve. E non so se lo diventerà.
La manca di alcuni fondamentali: segna poco, subisce troppo. E Sousa è stanco di sognare senza speranze.

In lizza c’è il Napoli primo in classifica, che ha gioco e una rosa migliorata. E in questo momento anche un Milik che come la tocca la butta dentro.
Ovviamente la corsa è appena cominciata e il calendario ha aiutato molto: Pescara, Milan, Palermo e Bologna non contano, ma 10 punti sono 10 punti in 4 turni. Ancor di più la condizione generale già discreta a conferma della vetta solitaria.

L’interrogativo torna al : è stato giusto migliorare i 18 con 7 o sarebbe stato vincente spendere 128 milioni, come ricorda De Laurentis, per 3 top players da inserire negli 11 e provare a vincere il campionato?
Il cinepresidente predica bene e razzola male: dice che vuol vincere, avrebbe piacere di vincerlo subito lo scudetto ma con i soli giovani non si vince niente, tantomeno subito.

Occasione persa?
Il Napoli è atteso alle 4 gare con le prime 4 del torneo: dopo , , Inter e sarà più corretto fare valutazioni.
La distrarrà fino a dicembre, quando prima dell’Immacolata Sarri si giocherà la qualificazione al Da Luz di .
La squadra manca sempre di un allenatore in campo, lacuna non colmata; e adesso le papere di Reina preoccupano.
Un Milik così tiene tutti in sollucchero, ma tutti sappiamo che non può durare.

I rinnovi vengano chiusi al più presto, bene Koulibaly fino al 2021 senza clausola rescissoria. Come il caso Gabbiadini va affrontato e risolto.
Il giocatore è distrutto, è diventato riserva anche di Milik, non possono bastargli i 2,2 mln di aumento, deve giocare con continuità per provare a risollevarsi.
Sarri non ci sente, dal suo punto di vista ha ragione. Ha sbagliato De Laurentis a tenerlo.

Dopo il nessuno poteva pensare che il campionato fosse alla portata.
Ma, caro Sarri, tutti fanno . Ne fa tante De Laurentis, le fa anche la Juve!
Approfittarne è un dovere!