ULTIM'ORA

Amici ’15: vince Sergio, nuovo Barry White. Oxa contro tutti!

th-1

di Serena Paoletti - Sergio Sylvestre vince “Amici 15″. Il gigante buono ha trionfato nell’ultimo scontro con Elodie.
Alla ragazza, brava e bella, è andato il premio della critica e 50.000 euro di premio.
Nel corso della puntata è stata assegnata anche una Borsa di studio al ballerino Ale, uscito in semifinale. Mentre Gabriele, che ha vinto la categoria Danza, avrà 6 mesi di stage in una prestigiosa compagnia di ballo.

Una edizione caratterizzata dall’ennesimo successo e da qualche polemica in particolare di Anna Oxa, giudice insieme a Sabrina Ferilli e Loredana Bertè, che nella conferenza prima della finale, ha attaccato Virginia Raffaele per uno sketch nei panni di Jessica Rabbit a suo giudizio sessista e fuori luogo. Oxa è stata l’unica, tra l’altro, che ha preferito non rispondere alla domanda su una sua possibile presenza l’anno prossimo.

Si parte con una sigla splendidamente ideata e coreografata da Giuliano Peparini, in cui protagonisti entrano in scena sulle note di “Prisencolinensinainciusol” di Celentano.
Presentati i finalisti, il lungo elenco di giornalisti in sala inquadra la giuria che assegnerà il premio della critica.

SCONTRO DECISIVO. Entra finalmente in scena Sergio che al primo giro di carte è in testa. Dopo le prime due esibizioni dei ragazzi, Maria apre una parentesi per annunciare la Borsa di studio di 20mila euro offerta dalla Fonzies, che viene assegnata al ballerino Ale, eliminato in semifinale. Giro di carte per verificare la situazione e Sergio si conferma in vantaggio. Il cantante prosegue spedito nelle sue prove mentre Elodie lascia trasparire molta emozione in alcune sbavature. Poi tocca a Morgan e i quattro direttori artistici (più Loredana Bertè mentre Anna Oxa non partecipa) che interpretano “Il mio canto libero” di Lucio Battisti. Le prove proseguono e quasi tutti gli interventi dei giornalisti sembrano sottolineare una supremazia del cantante di Los Angeles.

VERDETTO. E’ il momento di scoprire i vincitori. Per primo viene assegnato il premio della critica, che va a Elodie. Dopodiché è il momento del vincitore finale: le carte girano e svelano il volto di Sergio. Il gigante buono ha trionfato. Il suo abbraccio finale con Elodie e le lacrime mettono in luce il suo carattere che insieme alla voce lo ha portato a un’affermazione netta (61% contro il 39%).