ULTIM'ORA

Allegri ‘perdona’ solo in tivvù: siamo ancora in testa!

CALCIO: JUVE PRONTA A VOLATA SERIE A 'RAGGIUNGIAMO TUTTI TRAGUARDI'

di Antonella Lamole - “Non sono né arto né deluso”. Max si trattiene e fa spallucce allo 0-0 con la Spal. Dopo 12 successi consecutivi in campionato, arriva il passo falso che ridà ato al , per ora a -5 nella corsa … “La Spal ha fatto una gara di lotta, ci ha aggredito molto e dobbiamo fargli i complimenti però restiamo in testa alla classica e questa è la cosa importante”.
Su Dybala: “Deve riatare e risposare”.

avverte: “Questo pari deve servirci per il futuro, per le prossime gare contro Benevento e Crotone che si giocheranno la e noi dovremo affrontarle in maniera diversa. Dobbiamo sempre essere preparati per ogni evenienza”.

Il tecnico bianconero s’inventa aspetti positivi… “Non abbiamo subito e al momento abbiamo 5 punti di vantaggio. Restiamo in testa alla classica e questa è la cosa importante. Quando non si ha abbastanza energie mentali si arriva dopo sulle palle e questo è quello che è successo a noi stasera”.

Insiste: “Non ci sono scusanti, la squadra sta facendo grandi cose, siamo in testa e nessuno se l’aspettava no a tre domeniche fa. Ora abbiamo bisogno di riposare e di recuperare alcuni giocatori”.

Lo scontro diretto col è ancora lontano: “E’ inutile fare calcoli che non servono. Tutti davano questa gara come scontata e io avevo detto che non lo sarebbe stata perché in questo o non è semplice. Avevamo meno energie mentali perché è umano dopo aver vinto così tante partite e aver raggiunto i di Champions e la nale di ”.

Nonostante la pausa per le Nazionali, si tiene stretto Dybala a casa. “Non convocato con l’Argentina? Dispiace per lui però ha giocato molto e ha bisogno di riatare e di riposarsi. Meno male che resta a Vinovo”.

Una bugia… “La Spal, ci ha aggredito, ha fatto molti falli e non ci ha permesso di giocare. Abbiamo subito tanti falli che spezzettano il gioco e fanno recuperare gli avversari”.

In mente: i falli fatti dalla Spal sono 13 non 29 come dice lui.
E la Juve che ne ha commessi 14.